A luglio il Festival di Veleia: arrivano Baricco, Rubini, Branduardi, Solarino e Lella Costa

In cartellone quattro spettacoli con importanti nomi della cinema, teatro, musica e cultura italiana nell'affascinante contesto del foro romano

Torna l’appuntamento estivo con il teatro nella suggestiva cornice di Veleia Romana. A presentare la ventesima edizione del Festival Teatro Antico la direttrice artistica Paola Padrazzini nel Salone d’Onore di Palazzo Rota Pisaroni, sede della Fondazione di Piacenza Vigevano. «Nella meravigliosa cornice dell’area archeologica di Veleia si rinnova la dimensione del rito civile di una comunità riunita per rivivere, attraverso 4 spettacoli, i miti che appartengono a un passato collettivo» spiega la direttrice artistica del festival Paola Padrazzini. «I miti classici, attraverso la forma del teatro, verranno interrogati da alcuni protagonisti della scena artistica e culturale: Umberto Galimberti e Sergio Rubini, Alessandro Baricco e Valeria Solarino, Angelo Branduardi e Lella Costa. Ciascuno di loro sarà impegnato in un’appassionata ricerca, seguendo tracce filosofiche, letterarie e musicali. Un cartellone di eccezione al quale ho lavorato a lungo, cercando anche progetti ad hoc per il nostro palcoscenico come “Tà Erotikà, le cose dell’amore”di Galimberti a cui è affidata l’apertura del festival o “Palamede l’eroe cancellato” di Baricco, autore che ho corteggiato a lungo».

Come puntualizzato dal presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano Massimo Toscani: «Negli anni si è registrato un aumento crescente degli spettatori, che hanno riconosciuto l’importanza di una rassegna qualificata da grandi nomi e un luogo unico». «Veleia è un luogo romanticamente incantato che viene impreziosito da un festival che rappresenta, dal punto di vista culturale, un percorso importantissimo. Dalle 6/7mila visite degli anni scorsi siamo passati alle 20mile presenze grazie alla visibilità ottenuta grazie al Teatro Antico» spiega il sindaco di Lugagnano Jonathan Papamarenghi

Gli spettacoli in cartellone

I quattro spettacoli, che si terranno il 14, 16, 19 e 21 luglio, hanno come un filo conduttore un tema profondo come la spiritualità, filtrato però dalla leggerezza del teatro.

Venerdì 14 luglio il filosofo e psicoanalista junghiano to Umberto Galimberti, l’icona del cinema italiano Sergio Rubini e l’arpista Eleonora Bagarotti guideranno gli spettatori nel territorio misterioso dell’amore e dei suoi enigmi: desiderio, seduzione, idealizzazione, follia, sacralità, trascendenza e possesso.

Domenica 16 luglio la scrittura e regia dello scrittore e saggista Alessandro Baricco e l’interpretazione della bravissima attrice Valeria Solarino, nei panni di un personaggio maschile accompagneranno i presenti ai tempi della guerra di Troia e di Palamede, noto eroe greco condannato a morte a causa di una falsa accusa mossa da Ulisse e successivamente celebrato in diverse tragedie.

Mercoledì 19 luglio il concerto Antologia di Angelo Branduardi, musicista che ha saputo rielaborare e rendere attuale nelle sue ballate la musica antica, coniugando geniali contaminazioni con una rigorosa ricerca. Lo spettacolo contempla ricchezza musicale, teatralità dell’interpretazione e preziosità di testi, attinti da un vasto patrimonio poetico.

Venerdì 21 luglio la grande attrice teatrale Lella Costa si esibisce nello spettacolo “Il canto del nostro smarrimento, l’Odissea ribaltata” con testi tratti dallo spettacolo Human. Ispirato dall’Eneide, il poema in cui Virgilio celebra la nascita dell’impero romano da un popolo di profughi, il testo racconta poi le vicende di due amanti che vivevano sulle sponde opposte del fiume Ellesponto per evolversi infine nel racconto degli esuli contemporanei, che diventano tutt’uno con i miti antichi.

Dopo ogni spettacolo, i protagonisti della scena riceveranno in ricordo un bassorilievo in terracotta realizzato dallo scultore piacentino Sergio Brizzolesi e gli spettatori potranno degustare un buffet di vini e salumi della provincia. E prima e dopo il teatro sarà possibile cenare scegliendo il menu festival in due ristoranti nella vicina Rustigazzo.

I biglietti degli spettacoli saranno in prevendita da lunedì 26 giugno all’agenzia Rossogotico di Piazza Cavalli e all’Urp del Comune di Lugagnano, acquistabili da giovedì 29 sul sito TicketOne e in tutti i suoi punti vendita sul territorio e nei giorni degli spettacoli direttamente a Veleia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento