Venerdì 20 luglio dalle 15 Salita al Pordenone gratuita

Grazie alla Banca di Piacenza ancora due occasioni (anche il 27 luglio) per visitare l'evento nella basilica di Santa Maria di Campagna

Venerdì 20 luglio la Salita al Pordenone presso la basilica di Santa Maria di Campagna sarà aperta dalle 15 alle 24 (ultima salita alle 23) gratuitamente. Stessa cosa per venerdì 27 luglio. La Banca di Piacenza risponde così, con un ulteriore gesto di attenzione per i piacentini e numerosi turisti, alla sempre crescente domanda di accedere al prestigioso evento artistico. Queste aperture eccezionali saranno accompagnate entrambe da un evento speciale sul sagrato della basilica. Alle 21.30 del 20 luglio musica leggera con il quartetto Betty Palumbo Acoustic Sound.
La Banca di Piacenza sottolinea, anche per queste aperture eccezionali, che si è fatta carico di ogni spesa e che ha provveduto al restauro dell’intera Salita e ad una nuova illuminazione delle cappelle affrescate, al programma delle visite relative anche in Basilica nonché a organizzare 84 eventi collaterali senza chiedere alcun contributo pubblico o comunque chiedere soldi appartenenti alla Comunità che ritiene – particolarmente in questo momento –  debbano essere destinati a scopi sociali, così contribuendo in maniera diretta ad opere di solidarietà eventualmente realizzate da enti pubblici o parapubblici, o che comunque amministrano soldi appartenenti alla comunità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento