Biblioteca Passerini Landi, "La via del volto sacro"

La Biblioteca Passerini Landi, in collaborazione con l'Associazione di Promozione Sociale "Via degli Abati" e l’Associazione "Montagne di Legami", ospiterà sabato 3 ottobre alle ore 17 la presentazione del libro “La Via del Volto Santo. A piedi in Lunigiana e Garfagnana”, scritto da Nino Guidi e Oreste Verrini ed Edito dalla casa editrice Le Lettere.

Presenterà Luciano Allegri, Presidente della Via degli Abati.

Il libro – parte del cui ricavato sarà destinato alla popolazione di Farini colpita dall’alluvione – presenta le nove tappe che uniscono Pontremoli a Lucca ripercorrendo un’antica variante della via Francigena, oggi nota come via del Volto Santo, in omaggio alla statua lignea del Cristo Tunicato custodita nel Duomo di San Martino a Lucca.

Gli autori raccontano, nelle pagine del volume, borghi storici e antiche strade, paesaggi naturali e patrimoni ambientali e culturali da scoprire. Nino Guidi, guida ambientale e artigiano del restauro del legno, ha ideato numerosi itinerari escursionistici italiani ed è fautore del recupero geografico del Cammino dell’abate Niklaus Bergsson, che nel 1154 intraprese e concluse il viaggio dall’Islanda a Gerusalemme: un percorso che lui stesso ha portato a termine, a piedi per cinque mesi, in solitaria, dall’isola del Nord Europa a Roma.

Oreste Verrini, professore di Economia a contratto dell’Università degli Studi di Pisa, è appassionato di storia e archeologia, impegnato già da alcuni anni nella valorizzazione di percorsi tra Lunigiana e Garfagnana.

Dopo i recenti eventi che hanno colpito la nostra Provincia, i due autori hanno espresso la volontà di partecipare alla Campagna di Solidarietà che si è mossa numerosa a favore delle popolazioni recentemente danneggiate dal maltempo nell'Appennino piacentino.

Di seguito le parole degli autori Nino e Oreste:

"Il Cammino dall’Islanda a Roma realizzato nel 2012 spesso ritorna ad occupare la mia mente attraverso le persone con cui ho stretto solide amicizie nelle fasi di progettazione e di attuazione. Nel 2011 ho avuto la fortuna di conoscere due signori, che hanno prima sostenuto sotto varie forme il mio lungo viaggio e dopo supportato alcuni miei successivi progetti su antichi cammini: il dott. Magistretti, piacentino e il prof. Pampanin, pavese. Queste due figure hanno avuto un ruolo di primo piano nella ricostruzione storica e pratica della via Francigena di montagna oggi rinominata via degli Abati, un bellissimo percorso che partendo da Pavia, capitale longobarda nel medioevo, e passando per la suggestiva Bobbio arriva, dopo avere superato i passi appenninici, a Pontremoli. Da qui, la via Francigena prosegue con il nome di Via del Volto Santo e, attraverso la Lunigiana e la Garfagnana, arriva a Lucca per raccordarsi con il percorso francigeno dell’arcivescovo di Canterbury Sigerico, che termina a Roma. Sono passato alcuni anni e nel giugno scorso Oreste Verrini ed io pubblichiamo la guida della via del Volto Santo e iniziamo a programmare le presentazioni nelle varie sedi emiliane e toscane. 

Appena viste le immagini dell’alluvione che ha colpito i paesi di montagna come Farini il nostro pensiero è andato ai giorni in cui transitavamo sul percorso, alle persone incontrate, alla prima esperienza di viaggio a piedi che alcuni dei partecipanti avevano vissuto proprio su quelle montagne. Abbiamo pensato anche all’impegno che queste persone che ho conosciuto insieme a molti altre avevano profuso negli anni per recuperare il percorso e ridare nuova linfa alle economie di quei territori. 

Ho così considerato che era giunto il momento di restituire quanto avevo ricevuto da quelle esperienze, dalle amicizie costruite nel tempo e mi sono sentito in dovere di dare un contributo per i paesi colpiti".

La casa editrice Le Lettere ha subito sposato l’iniziativa benefica offrendo la sua parte, per un totale complessivo del 50% del prezzo di copertina. La campagna di raccolta fondi sarà promossa anche attraverso i siti e le pagine FB di altre realtà associative e no profit e proseguirà per trenta giorni a partire dal 3 ottobre, data della presentazione. 

Tutti coloro che acquisteranno la guida in questo periodo, richiedendole alla nostra associazione Montagnedilegami (mail info@montagnedilegami.com, cellulare 328 4671577), contribuiranno ad accrescere la somma a favore degli alluvionati. Questa operazione consentirà prima di tutto di aiutare le popolazioni colpite ma anche di aumentare la visibilità della Via degli Abati, di far conoscere la Via del Volto Santo e pertanto anche di sostenere tutto il lavoro fatto fino ad oggi dagli storici e promotori di questi percorsi per dare nuovo impulso all’economia locale, incentivando un turismo dolce e sostenibile che unito alle attività tradizionali della montagna permetta alle popolazioni di continuare ad abitare i loro villaggi e tenerne vive la storia e le tradizioni.

Nella speranza di essere riuscito a trasmettere il valore di questa iniziativa, spero di vedervi numerosi alla presentazione e sensibili a questo evento portando il vostro piccolo grande contributo di solidarietà".

Seguici sui nostri siti: https://www.viadegliabati.com/ https://www.montagnedilegami.com/

volto-3

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il contagio delle idee, “Social e relazioni sociali ai tempi del Covid".

    • Gratis
    • 5 febbraio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • "Accolgo perchè ne vale la pena", corso di formazione del Progetto Confido

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 8 aprile 2021
    • Online
  • Otto incontri online per imparare a leggere, ma con il cuore

    • dal 12 gennaio al 9 marzo 2021
    • Onlne su Meet

I più visti

  • Paladino a Piacenza, in Piazza Cavalli fino al 28 febbraio 2021

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Piazza Cavalli
  • Il contagio delle idee, “Social e relazioni sociali ai tempi del Covid".

    • Gratis
    • 5 febbraio 2021
    • Online Pagina Facebook Comune di Gossolengo
  • "La scrittura come enigma", riaperta la mostra di Giorgio Milani in Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 28 febbraio 2021
    • Ex-Chiesa di Sant'Agostino
  • "Accolgo perchè ne vale la pena", corso di formazione del Progetto Confido

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 8 aprile 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    IlPiacenza è in caricamento