Cantiere Simone Weil, workshop di teatro condotto da Ilaria Drago

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

E' in programma dal 10 al 12 novembre presso il Cantiere Simone Weil lo workshop teatrale condotto da Ilaria Drago intitolato "Essere così è una vera grazia" - il senso nel viaggio, pratiche quotidiane di arte ribelle,

Incontrare il corpo, la voce, la parola celata dentro di sé che chiedono di esprimersi. Incontrare, meravigliarsi e infine entrare nell'avventura della realizzazione scenica attraverso il proprio gesto poetico, un testo, un canto.

Attingere alle pratiche di danza sensibile® per rendere capace il corpo di risvegliare la sua vitalità e offrire accesso a quell'archivio emozionale interiore che sarà base delle proprie creazioni. E ancora attraverso la propria sensibilità entrare in relazione con l'altro. 

Giocare con la voce e sorprendersi a scoprirne le molteplici possibilità. Scrivere brevi testi ipotizzarne la messa in scena. Entrare con coraggio, come viandanti, in un paesaggio sconosciuto e misterioso, dentro la propria storia perché alcuni frammenti divengano terreno su cui tessere il proprio evento scenico.

Ilaria Drago condurrà il gruppo in un attento e profondo percorso di ricerca attraverso se stessi per servire con ciò che si rivelerà durante il lavoro il progetto scenico. 

VENERDI' 10 NOVEMBRE DALLE 19.00 ALLE 22.00

SABATO 11 E DOMENICA12 NOVEMBRE  DALLE 10.00 ALLE 19.00

Per informazioni, contatti, iscrizioni potete scrivere a bcsimoneweil@gmail.com
Tel. 329 2465322 Silvana
Tel. 392 6050157 Laura

Numero chiuso per solo 12 partecipanti aperto a tutti coloro che si vogliono mettersi in gioco, per una crescita personale e per chi lavora nelle discipline artistiche (attori, danzatori, performer, cantanti...).

Materiali richiesti: ginocchiere, un cuscino, carta e penna, una sciarpa di cotone

Ilaria Drago è attrice, autrice, regista della sua omonima Compagnia in attività dal 1995. Con gli ultimi spettacoli Mariacane, Simone Weil, Antigone pìetas, MaddalenaMaria definisce la sua forma di teatro-poetico-musicale in cui parola, gesto, musica, luci concorrono a formare quelli che chiama concerti scenici. Ha collaborato con alcuni fra i più grandi letterati e musicisti contemporanei fra cui fra gli altri Nanni Balestrini, Paolo Fresu, Luigi Cinque, Roberto Laneri, Jivan Gasparian, Moni Ovadia, Raiz, Lello Voce... Attualmente collabora con Fortebraccio Teatro nello spettacolo Metamorfosi di Roberto Latini.
Ha tenuto delle rubriche per quotidiani e riviste, oltre che per RaiSat. Ha pubblicato: il romanzo Dalla pelle al cielo (Avagliano Editore), Estasìe (Editoria&Spettacolo), L’inquietudine della bestia (Nemapress), Di polvere e di resurrezioni (Nemapress), Ubicazione ignota (Fedelo’s). 
Vincitrice di diversi premi fra cui: il Premio Internazionale di Poesia Premio13, il Premio Elsa Morante per la letteratura (inediti) 2006, il Premio Voci dell’Anima 2010, il Premio Internazionale di poesia Roberto Farina 2014, il premio ConfineCorpo e il Premio del Pubblico nel VD’A 2014.

Ilaria Drago si è formata con Perla Peragallo ed è stata in Compagnia con Leo De Berardinis. Ha una formazione triennale in danza sensibile per insegnanti e una formazione triennale in danza sensibile per artisti con il danzatore coreografo Claude Coldy. Ha studiato 10 anni con la cantante Rosanna Rossoni e ha incontrato il canto armonico con il Maestro Roberto Laneri. Ha studiato e (continua a studiare) la voce con Kaya Anderson, Jan Magilton, Zwaantje de Vries, Saule Ryan, Ivan Midderigh e Enrique Pardo presso il Centre Artistique International Roy Hart in Francia.
Insegna in tutta Italia e ha fatto parte della docenza del Teatro Stabile di Torino.

Cantiere Simone Weil
centro di creazione culturale 
via Maria Macellari, 39 -  29122 Piacenza
csimoneweil@gmail.com

Torna su
IlPiacenza è in caricamento