Mercoledì, 22 Settembre 2021
Formazione

Formazione e lavoro: l'Emilia-Romagna approva nuovi percorsi per 800 giovani

La Regione ha approvato 44 percorsi di istruzione e formazione professionale

La Regione ha approvato 44 percorsi di istruzione e formazione professionale rivolti a circa 800 ragazzi e ragazze: quarto anno gratuito dopo la qualifica triennale IeFP, metà del tempo stage aziendali, con un investimento da 4,8 milioni di euro. «Percorsi - si legge in una nota - rivolti a chi vuole proseguire il proprio percorso formativo con esperienze all'interno delle imprese. Con il diploma professionale di quarto anno è consentito l'accesso ai percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore della Rete Politecnica».

I percorsi di istruzione e formazione professionale del 4^ anno che nel 2021/22 si realizzeranno in Emilia-Romagna, dedicati a giovani che abbiano conseguito una qualifica triennale nel sistema di Istruzione e Formazione Professionale. 

I percorsi del quarto anno, gratuiti per gli studenti, si fondano su una forte integrazione tra soggetti formativi e imprese, messa in campo già a partire dalla fase di progettazione: delle 1.000 ore di frequenza previste, il 40-50% sono di stage in azienda. Sono rivolti agli allievi provenienti dal triennio di Istruzione e Formazione Professionale che abbiano conseguito al termine dell’anno scolastico 2020-21 una qualifica professionale. Al termine del quarto anno, gli studenti che superano le verifiche finali conseguono una qualifica di “IV livello EQF”, con valore di diploma professionale.

Ai giovani che scelgono di proseguire con un quarto anno dopo la qualifica triennale, i corsi offrono la possibilità di farlo in un contesto di apprendimento legato all’esperienza, promuovendo un rapporto più stretto di confronto e trasferimento di conoscenza tra aziende e sistema formativo. Con il diploma professionale di quarto anno è consentito l'accesso ai percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore della Rete Politecnica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione e lavoro: l'Emilia-Romagna approva nuovi percorsi per 800 giovani

IlPiacenza è in caricamento