La galleria è in caricamento...

Blitz antiprostituzione della polizia municipale ©Gatti/IlPiacenza

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Molto bene, anche il primo d'aprile compare un altro articolo riferito alla polizia municipale piacentina: un articolo colmo, quasi straripante di auto acclamazioni ed auto complimenti, nessun rimpianto ne tanto meno nessuna auto critica, questa è la conferma che non solo dio è perfetto, ma lo è anche la polizia municipale di Piacenza perchè leggendo gli articoli ed in particolare l'ultimo è limpido che loro l'incarnazione della perfezione fatta uomo, fanno e sono tutto loro, cosa voler di più? Secondo me visto che ribadite che siete al sevizio del cittadino sarebbe opportuno lasciare anche ai cittadini il diritto o meno di lodarvi, personalmente mi hanno sempre insegnato che chi si loda si imbroda, se tanto mi da tanto e se questo proverbio ha un minimo fondamento di verità se andate avanti di questo rischiate di annegarci nel vostro brodo.

  • Avete poi la teoria del non multare più le prostitute per aiutarle ad uscire dal giro della prostituzione ma nell'articolo se evince che avete fermato una prostituta che dichiara di non essere sotto la protezione di nessuno ma di farlo solo per mantenere il figlio, allora spiegate chi la obbliga a prostituirsi e da quale giro deve uscire ? la storia della rava e la fava andatela a raccontare al circo togni cosi almeno fate ridere il pubblico, multate solo il cliente perchè sapete benissimo che la paga velocemente per evitare cartelle esattoriali e magari problemi in famiglia, mentre la prostituta per motivazioni che sapete benissimo non la paga e pertanto è inutile fargliela, siete arrivati voi con questa teoria pensando di togliere dalla circolazione il lavoro più vecchio del mondo, perchè allora se vi interessa tanto aiutare le prostitute a farle uscire da giro non andate a controllare chi si prostituisce tra le 4 mura ? sara pur una mia impressione ma questa teoria sino ad oggi ha avuto poco successo a parte portare biglietti da 100 euro nelle casse del comune perchè di prostitute in giro ce ne sono ancora molte e comunque se vogliono i clienti se li portano in casa.

  • è una mia opinione personale ed altrettanto non è mia intenzione e ancor mio interesse cercar di mettere in cattiva luce o denigrare la polizia municipale ma se questa è la percezione di sicurezza che vuole dare il comandante ai cittadini di Piacenza ha uno strano concetto di percezione di sicurezza come è altrettanto strano il modo di porsi alla cittadinanza. Non ho la presunzione di voler insegnare al comandante ed ai suoi sottoposti come si lavora, ma come già scritto esprimo una mia opinione e cerco di esprimerla in modo non offensivo ma ritengo che non sia il modo giusto di operare blindando e cercare di militarizzare la città in questo modo come sta accadendo da circa 20 giorni a questa parte, se vuole fare della sicurezza la vada a fare dove veramente vi è del malcostume e non nel parcheggio di vari supermercati quale lidl, leroy merlin e conad per poter dire di aver fatto delle sanzioni a dei venditori abusivi: sanzioni che molto probabilmente non verranno nemmeno pagate a differenza di quelle fatte agli automobilisti, se tutta questa pantomina serve solo a portare soldini nelle casse del comune ditelo esplicitamente visto che è un vostro diritto e soprattutto un vostro dovere sanzionare chi sbaglia, ma anche questo va fatto nei dovuti modi con l'imparzialità che impone il vostro regolamento, personalmente una polizia municipale che opera in questo modo la reputo utile come un freezer al polo nord, ebbene mi reputo tutt'altro che una persona intelligente ma l'articolo l'ho letto e capito perfettamente: come ho capito perfettamente che tutto il vostro movimento di oggi è servito per fare sanzioni per un valore di 16.500 euro che come già scritto probabilmente verranno pagate solo dagli automobilisti, per quale ragionevole motivo non dite quanti furti avete sventato oggi, oppure quante auto avete trovato con all'interno materiale rubato o arnesi da scasso, quante persone avete arrestato oggi per droga o furti, ebbene come già scritto l'articolo l'ho letto e ho potuto constatare che si parla per buona parte di sanzioni e di poco o nulla delle cose da me accennate, se poi andiamo a ritroso a vedere gli articoli a voi riguardanti diverse volte lamentate la poca fiducia del cittadini nei confronti della polizia municipale, ebbene pensate che blindare la città in questo modo una volta a settimana ed andare a rompere le scatole al parcheggio del conad oppure come è capitato diverse volte piombare al parcheggio della stazione per sanzionare le auto dei pendolari contribuisca a far cambiare l'opinione dei cittadini nei vostri confronti ? se questo è quello che pensate voi è meglio che li rivediate i vostri pensieri perchè probabilmente la percezione di sicurezza che intendete voi differisce totalmente da quella dei cittadini, sempre andando a ritroso spesso si trova negli articoli la frase in qui voi dite e ribadite spesso che la polizia municipale non serve solo a fare multe, continuate a ribadire questa cosa come se vi vergognaste di quello che fate: che poi non è altro che il vostro lavoro, facendo cosi sembrate i bambini quando fanno le marachelle, che prima le fanno, a volte si vantano e spesso poi si giustificano, devo poi dire che mai una volta ho visto un articolo in qui ne carabinieri, polizia di stato e guardia di finanza non ostante effettuino servizio di polizia stradale affermino di non servire solo a fare multe, solo la polizia municipale esordisce con tale affermazione, allora adesso mi viene spontaneo domandare come mai solo di voi il cittadino ha questa opinione ? probabilmente questa fama che vi precede ve la siete guadagnata sul campo e non è sicuramente colpa dei cittadini, è proprio il caso di dire che chi è causa del proprio male pianga se stesso.

    • Boh,io oggi son passato e erano ancora li!!!!

      • non avevo dubbi, tu ne avevi?

Potrebbe Interessarti

Torna su
IlPiacenza è in caricamento