Scuole di infanzia comunali a Piacenza: quel che c'è da sapere sulle graduatorie

Ecco tutte le informazioni che riguardano le graduatorie per le scuole materne, i requisiti, le iscrizioni e le ammissioni

ISCRIZIONI E GRADUATORIE - SCUOLA DELL’INFANZIA STATALE

Nel mese di dicembre ’07 è stato rinnovato l’Accordo sottoscritto tra il Comune di Piacenza e le Scuole Statali cittadine per l’introduzione di una graduatoria unica per l’accesso alle scuole dell’infanzia statali della città. In particolare, con riferimento al prossimo anno scolastico, e quindi in fase di presentazione delle domande di iscrizione (mese di gennaio) le famiglie piacentine potranno indicare fino a cinque scuole scelte, in ordine di preferenza, fra quelle appartenenti ad un unico Circolo Didattico. Alle domande pervenute sono attribuiti i punteggi secondo criteri uniformi di accesso.

Le bambine e i bambini per i quali è stata presentata la domanda vengono collocati nella graduatoria di plesso/i richiesto/i sulla base del punteggio attributo per il plesso/i stesso/i. L’ammissione ad una delle scuole dell’infanzia avverrà sulla base del punteggio attribuito e poi dell’ordine di preferenza espresso, compatibilmente con i posti disponibili che annualmente sono determinati tenendo conto del numero dei bambini in uscita o trasferiti e sulla base della composizione per età delle sezioni. L’obiettivo di questo strumento è quello di garantire maggiori opportunità di accesso alle Scuole dell’Infanzia, nonché uniformità di valutazione e trasparenza nei processi di formazione della graduatoria stessa.

L’Accordo si compone di:

1- Regolamento per la formulazione della graduatoria unica;

2 - Criteri per l’assegnazione del punteggio per l’accesso alla scuole dell’infanzia e relative indicazioni applicative su criteri e modalità per l’attribuzione dei punteggi;

3 - Modello unico di domanda;

4 - Dal citato Regolamento sono stati estratti i punti maggiormente significativi che qui di seguito si riassumono:

CHI PUO’ ISCRIVERSI ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA (Art. 1) - Le bambine e i bambini che compiono i tre anni di età nei termini stabiliti dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

CHI HA PRECEDENZA O PRIORITA’ D’ACCESSO (artt. 1 e 12) - Viene garantita precedenza d’accesso alle bambine e ai bambini diversamente abili (in possesso delle necessarie documentazioni e certificazioni a norma della L. 104/92) residenti o domiciliati nel Comune di Piacenza, che abbiano presentato domanda di iscrizione entro i termini di scadenza delle iscrizioni stesse Hanno priorità, sulle domande di nuova iscrizione, le domande di trasferimento delle bambine e dei bambini già frequentanti le scuole dell’infanzia del Comune di Piacenza, se presentate entro il termine delle iscrizioni.

DOVE E QUANDO PRESENTARE LA DOMANDA (Art.2) - I Genitori o Tutori dei bambini che possono accedere alla scuola dell’infanzia devono presentare la domanda esclusivamente presso la Direzione Didattica competente per le scuole scelte, utilizzando il modulo prestampato disponibile c/o le Direzioni stesse, nei tempi stabiliti annualmente dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

QUALE SCUOLA SCEGLIERE (art. 3) - E’ possibile presentare domanda di iscrizione alle scuole statali presenti sul territorio cittadino, appartenenti ad un'unica Direzione Didattica, indicando in ordine di preferenza uno o più plessi, appartenenti alla Direzione stessa. Nel modulo di domanda si possono indicare in ordine di preferenza uno o più scuole, ma non è obbligatorio indicarle tutte e 5.

COME VIENE PREDISPOSTA LA GRADUATORIA (art. 4) - Ogni Direzione Didattica predispone gli elenchi delle domande pervenute e attribuisce i punteggi sulla base dei criteri uniformi di accesso contenuti nel Regolamento, assegnando i punti di cui all’allegato B) e tenendo conto delle indicazioni applicative allegate allo stesso. La graduatoria, formulata per plesso, contiene tutte le domande presentate ordinate sulla base del punteggio attribuito.

INFORMATIVA AGLI UTENTI COME VENGONO ASSEGNATI I POSTI (artt. 4 e 11) - L’ammissione alle scuole, effettuata a cura delle Direzioni Didattiche, avverrà sulla base del punteggio attribuito e poi dell’ordine di preferenza espresso, compatibilmente con i posti disponibili che annualmente sono determinati tenendo conto del numero dei bambini in uscita o trasferiti e sulla base della composizione per età delle sezioni.

COSA SUCCEDE SE SI RINUNCIA AL POSTO ASSEGNATO (art. 15) - La rinuncia al posto nella scuola assegnata è definitiva e comporta la cancellazione dalla graduatoria e l’uscita dalle liste d’attesa di tutte le scuole richieste, e quindi in definitiva la perdita della possibilità di accedere ad una scuola statale per tutto l’anno scolastico di riferimento.

CHI E’ INSERITO NELLA LISTA D’ATTESA (art. 5) - Le bambine e i bambini non ammessi restano in lista d’attesa, per le scuole richieste in sede di domanda, e potranno accedere al servizio nel caso si verifichi, successivamente, la disponibilità di posti.

LISTA UNICA D’ATTESA (art. 6) - Vengono inseriti nella Lista Unica d’Attesa le bambine e i bambini non ammessi in una delle scuole scelte all’atto della presentazione della domanda di iscrizione. L’inserimento in questa Lista è subordinato alla disponibilità espressa dai genitori/tutori ed è valida per le scuole indicate.

PUBBLICAZIONE GRADUATORIA E RECLAMI (art. 9) - La graduatoria provvisoria verrà esposta il 60° giorno, naturale e consecutivo, successivo alla chiusura dei termini delle iscrizioni e rimarrà esposta per 10 giorni presso tutte le Direzioni Didattiche cittadine e presso il Settore Infanzia, Scuole, Politiche Giovanili del Comune di Piacenza. Entro tale termine le famiglie, presa visione del punteggio loro attribuito, potranno presentare alla Direzione Didattica presso la quale si è presentata la domanda, reclamo scritto e corredato da idonea documentazione, ai fini della rivalutazione del punteggio. I reclami pervenuti saranno esaminati, per l’accoglimento o la reiezione, dall’Istituzione Scolastica che li ha ricevuti.

QUANDO E COME VIENE STILATA LA GRADUATORIA DEFINITIVA (art. 10) - Esaminati gli eventuali reclami pervenuti, vengono stilate la graduatoria definitiva unica di ammissione e le liste d’attesa. Ciascuna Istituzione Scolastica, entro il 30 aprile di ogni anno, approva la graduatoria unica di ammissione e le liste d’attesa relativamente alle scuole di competenza. Successivamente e contestualmente la graduatoria definitiva e le liste d’attesa sono pubblicate all’albo delle Scuole e del Settore Infanzia, Scuole, Politiche Giovanili del Comune di Piacenza.

COMUNICAZIONE ALLE FAMIGLIE (art. 10) - Nei 15 gg. successivi all’approvazione della graduatoria la Direzione Didattica a cui fa capo la scuola assegnata darà comunicazione scritta alle famiglie delle bambine e dei bambini ammessi.

DOMANDA PRESENTATA FUORI TERMINE (art. 14) - Le domande di nuova iscrizione presentate fuori termine vengono collocate, senza punteggio, in coda alla lista d’attesa secondo la data di presentazione della domanda ad eccezione delle domande dei bambini/e diversamente abili che, in questo caso, vengono collocate in testa alle liste di attesa, valutata, da parte della scuola, l’esistenza effettiva delle condizioni di inserimento.

QUANDO E COME SI PUO’ CHIEDERE IL TRASFERIMENTO (art. 12) - Le domande di trasferimento di bambini frequentanti le scuole dell’infanzia statali del Comune di Piacenza, devono essere presentate negli stessi termini delle domande di nuova iscrizione per avere diritto alla precedenza. Se presentate dopo il termine delle iscrizioni verranno collocate in graduatoria con il punteggio che sarebbe spettato in caso di iscrizione nei termini stabiliti ma non hanno diritto alla precedenza. Le domande di trasferimento di bambini frequentanti le scuole dell’infanzia statali non ubicate nel Comune di Piacenza, sono in ogni caso collocate in graduatoria con il punteggio che sarebbe spettato in caso di nuova iscrizione.

INFORMATIVA AGLI UTENTI COSA SUCCEDE IN CASO DI ASSENZE (art. 13) - Per assenze giustificate e documentate viene mantenuto il posto durante l’anno scolastico. Nel caso di assenza ingiustificata per 1 mese continuativo si decade dal posto assegnato.

DOCUMENTAZIONE E CONTROLLI (art. 7) - I dati contenuti nella domanda sono oggetto di autocertificazione ad eccezione di quegli stati e fatti relativi alle condizioni di salute che devono essere necessariamente documentati mediante certificazione medica. Per i dati oggetto di autocertificazione le scuole possono procedere ad idonei controlli a campione, nella misura minima del 5%, e/o laddove sussistano ragionevoli dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni presentate ai sensi della normativa vigente. Qualora, dal controllo effettuato, emerga la non veridicità del contenuto della dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici acquisiti ed è punibile secondo quanto previsto dalle vigenti normative.

PRIVACY - (art. 7) - I dati forniti sono coperti da segreto d’ufficio e trattati sulla base di quanto disposto dalla Legge delega n. 127/2001 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e saranno pertanto utilizzati nell’ambito e per i fini istituzionali propri della Pubblica Amministrazione.

INFORMAZIONI - Le informazioni relative alla procedura per l’accesso alle scuole dell’infanzia statali potranno essere acquisite presso: 

Direzione Didattica 2° Circolo – via Alberoni, 49 – tel. 0523/326840 e-mail segreteria@secondocircolopc2.it

Direzione Didattica 3° Circolo – via Taverna, 110 – tel. 0523/320734 e-mail PCEE00300L@istruzione.it 

Direzione Didattica 4° Circolo – S.da Farnesiana, 32 – tel. 0523/593254 e-mail quartopc@tin.it

Direzione Didattica 5° Circolo – Via Manfredi, 40 – tel. 0523/458285 e-mail pcee005008@istruzione.it

Direzione Didattica 7° Circolo – Via Emmanueli, 30 – tel. 0523/453812 e-mail segreteria@settimopc.it

Direzione Didattica 8° Circolo – Via Don Minzoni, 39/a – tel 0523/455317 e-mail pcee00800q@istruzione.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Comune di Piacenza - Servizio Scuole – V.le Beverora, 59 – tel.0523/492572 e-mail formazione@comune.piacenza.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento