Legittima difesa, Idv: "Boom di firme a Piacenza, nostri referenti soddisfatti"

Il commento dell'Italia dei Valori alla raccolta firme sulla legittima difesa

"L'Italia dei Valori nel piacentino ha raccolto migliaia di firme in una settimana in sostegno alla proposta di legge popolare presentata in Cassazione dal partito e che vuole rinforzare la legittima difesa e tutelare l'inviolabilità del domicilio. Diciamo no al far west metropolitano, ma all'interno delle proprie abitazioni, o dei propri negozi, i cittadini devono potersi difendere più liberamente ed evitare di essere accusati di un eccesso di difesa". E' quanto dichiara Ignazio Messina, segretario nazionale dell'Italia dei Valori, che ringrazia anche gli altri partiti per la riconoscendo la sicurezza, interesse di tutti e non di un solo colore politico. "Abbiamo deciso dio presentare questa proposta perché la norma vigente, di fatto, protegge quasi più i delinquenti che i cittadini che vengono aggrediti, ed infatti nella nostra proposta di legge chiediamo la rimozione della fattispecie normativa che permette all'aggressore di trasformarsi in vittima. Al ladro che s'introduce in casa nostra, infatti, è attualmente consentito chiedere in certi casi il risarcimento del danno. Noi di Idv diciamo no a questa intollerabile beffa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento