Azione Cattolica, riconoscimento pubblico alla memoria di Stefania Rossi

L'Azione Cattolica di Piacenza, in accordo con la famiglia Rossi, ha istituito il Riconoscimento Stefania Rossi con lo scopo di rendere omaggio alla memoria e all'impegno di Stefania Rossi, prematuramente scomparsa il 19 giugno 2004

Sarà assegnato nel febbraio 2013 il V Riconoscimento pubblico alla memoria di Stefania Rossi. L’Azione Cattolica di Piacenza, in accordo con la famiglia Rossi, ha istituito il Riconoscimento  Stefania Rossi con lo scopo di rendere omaggio alla memoria e all’impegno di Stefania Rossi, prematuramente scomparsa il 19 giugno 2004, presidente parrocchiale dell’Azione Cattolica della Parrocchia di Santa Maria delle Grazie e San Lorenzo di Cortemaggiore. 

La scelta dell’assegnazione del Riconoscimento sarà effettuata a partire da segnalazioni effettuate da associazioni, parrocchie, enti, istituzioni o da singoli soggetti che siano attenti e sensibili alle tematiche che il Riconoscimento intende promuovere. Le segnalazioni di candidati a ricevere il Riconoscimento, consistente in una somma di 2000 Euro, vanno inviate in Segreteria di Azione Cattolica in via San Giovanni 7 a Piacenza entro le ore 12 del 15 gennaio 2013. Si può inviare anche tramite mail azionecattolicapiace@libero.it

Il Riconoscimento vuole contribuire a promuovere figure di laici cristiani e/o associazioni laicali cristiane che - in quello spirito di Azione Cattolica che Stefania ha vissuto e servito - sappiano unire impegno formativo, servizio ecclesiale e generosa missionarietà. Il Riconoscimento pertanto è destinato a persone e/o associazioni che in questi anni, nell’impegno personale e/o nell’esercizio delle loro attività, abbiano saputo realizzare la testimonianza evangelica per presenza e impegno nella comunità cristiana o  per capacità di inserirsi con passione apostolica negli ambienti di vita (la famiglia, il mondo del lavoro e quello delle relazioni sociali, il volontariato, la scuola, la politica…) contribuendo a illuminare di senso cristiano queste esperienze e a incrementare la condivisione e la collaborazione con ogni persona di buona volontà. Vincitori delle passate edizioni sono risultati Ida Filippi, Lucia Dallavalle, Aldo Skokai e Giuseppe Bussandri.

Potrebbe interessarti

  • Legge 104: chi può richiederla e come fare domanda

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Cuocere i cibi in lavastoviglie: non solo moda, ma ecologia e convenienza

  • Guida ai detersivi alla spina: perché comprarli e dove

I più letti della settimana

  • Schianto fra Tir in A21, gravissimo un uomo. Autostrada chiusa e 12 chilometri di coda

  • Ennesimo schianto sulla Statale: muore un uomo, la compagna in fin di vita

  • 'Ndrangheta: arrestato il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Caruso

  • Caruso alla cena della 'ndrangheta: «Ogni uomo ha un prezzo»

  • Durante un inseguimento spara a un carabiniere, viveva con la fidanzata a Piacenza: arrestato

  • Trovato alla guida ubriaco fradicio alle 10 di mattina, denunciato 

Torna su
IlPiacenza è in caricamento