5 Stelle, Ghigini e Baronio con Pesco per "La Tutela del Risparmio"

Giovedì 1 Marzo alle ore 20,30 presso la casa delle associazioni in via Musso 5 a Piacenza, avrà luogo l'incontro pubblico aperto alla cittadinanza, dal titolo “ la tutela del risparmio”. Daniele Pesco portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, insieme ai candidati piacentini di Camera e Senato, Filippo Ghigini e Pierluigi Baronio, hanno organizzato una serata di approfondimento e condivisione per fare il punto sul sistema bancario. "Il Movimento Cinque Stelle - spiega il suo ufficio stampa - porta la campagna elettorale sul terreno delle banche, con una proposta di riforma bancaria chiara e ben definita, a tutela di migliaia di piccoli azionisti e risparmiatori. La priorità per il Movimento 5 Stelle, passa inevitabilmente dal risarcimento di decine di migliaia di risparmiatori truffati; a seguire, l’immediata e necessaria separazione tra banche d’affari e banche commerciali e la creazione di una Banca pubblica per gli investimenti. Non è tutto. Oltre a voler tutelare i risparmiatori, gli obbligazionisti, creare garanzie di credito buono alle imprese e difendere i posti di lavoro del settore, il Movimento 5 Stelle intende prendere provvedimenti in merito al delicato tema della vigilanza, su cui più volte ha chiesto una riforma a 360 gradi, del Fintech e del suo impatto sulla finanza tradizionale nonché sugli organici delle banche, con particolare attenzione a quei dipendenti degli istituti che subiscono pressioni per la vendita alla clientela di prodotti finanziari. Si parlerà inoltre della necessità di istituire uffici giudiziari specializzati in materia finanziaria, apposite procure contro i reati finanziari; dell’esigenza di uniformità sul questionario Mifid 2, la nuova direttiva sulla trasparenza bancaria e la necessità di affidarne la redazione non alle stesse banche, ma a un ente terzo, un regolatore come Consob. Interverrà come ospite relatore il consulente finanziario, Dott. Giuseppe Rai, che affronterà il tema dell’educazione finanziaria del risparmiatore italiano alla luce dei mutamenti introdotti dalla legislazione europea (Mifid 2) e del mutato scenario economico finanziario del nostro paese ed internazionale, con particolare riferimento al ruolo ed alla prospettiva della consulenza finanziaria in Italia. La cittadinanza ed i media sono invitati a partecipare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento