5 Stelle, probabile l’ipotesi Comunarie per scegliere il candidato

Andrea Pugni o Rosarita Mannina? Si fa strada nel Movimento 5 Stelle l’ipotesi che a decidere saranno gli attivisti piacentini con un voto online

Se il centrosinistra ha puntato su Paolo Rizzi e il centrodestra sembra vicino alla scelta di Patrizia Barbieri, nel Movimento 5 Stelle, a poco più di due mesi dalle elezioni, non si conosce ancora il nome del candidato a sindaco. Da una parte abbiamo Andrea Pugni, candidato e punto di riferimento per i pentastellati che si riconoscono nei consiglieri comunali uscenti Mirta Quagliaroli e Andrea Gabbiani. Dall’altra Rosarita Mannina, l’ex assessore della giunta Guidotti tornata in auge grazie al Meet Up, che l’ha scelta con 20 voti su 38 totali come sua candidata. Due liste, due differenti modi di scegliere il candidati, due liste. E anche due visioni diverse della Piacenza del futuro e delle sue priorità. Ma il simbolo del Movimento 5 Stelle è uno solo. Se in un primo momento sembrava più credibile una decisione dall’alto della “Casaleggio Associati” su uno dei due candidati – a cui dare il simbolo -, ora pare che sia più possibile l’ipotesi “Comunarie”. I grillini piacentini, iscritti alla piattaforma del Movimento, potrebbero nei prossimi giorni essere chiamati a votare per uno dei due candidati. Dallo staff dei 5 Stelle non trapela nulla, ma gli entourage delle due ali del movimento ritengono ora più probabile questa ipotesi. Non resta che attendere notizie dal Movimento e aspettare: da un momento all’altro potrebbe partire la votazione online che decreterà chi sarà il candidato pentastellato alle prossime Amministrative. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento