A Caorso approvato il bilancio, il sindaco: «Si è puntato sul sociale e lavori pubblici»

Il sindaco Roberto Battaglia: «Un bilancio che chiude opere importanti e che continua nei suoi principi»

Il municipio di Caorso

A poco meno di due mesi dalle lezioni amministrative, il Consiglio comunale di Caorso ha approvato il bilancio previsionale. Così lo ha illustrato ai consiglieri il sindaco Roberta Battaglia: «È un bilancio di grande impatto per i numerosi servizi, di qualità, accessibili a tutti con detrazioni in base al numero di figli a carico o all’Isee. In questi giorni si parla proprio nel Congresso delle famiglie di avere a disposizione servizi per figli a prezzi calmierati ed accessibili. I nostri concittadini hanno la possibilità di usufruire di pasti e servizi di trasporto gratuiti per anziani e disabili, aiuti economici e gestionali per chi sceglie di tenere a domicilio un proprio caro anziché accedere ad una struttura protetta. È un bilancio che permette alle persone di vivere meglio, grazie anche al Servizio di assistenza domiciliare (Sad) che è il meno caro della provincia di Piacenza, così come le tariffe degli asili con anche uno rapporto di educatori-bambini piuttosto alto. La non applicazione dell’Irpef lascia nelle tasche di pensionati e lavoratori centinaia di euro. Questi sono alcuni dei punti fondamentali per riconoscere un’Amministrazione vicina alla famiglia e alle persone». Oltre al sociale l’Amministrazione punta sui lavori pubblici continua: «Ci sono interventi sulle strade, la sicurezza con le telecamere, opere di manutenzione interna agli edifici comunali, la nuova palestra, le associazioni e la cultura». Quest’ultima è strettamente collegata con gli interventi educativi e ai progetti con le scuole, le feste paesane «per rilanciare – spiega il sindaco – e far vivere il paese, facendo conoscere il territorio e soprattutto l’aspetto enogastronomico». Conclude Battaglia: «Un bilancio che chiude opere importanti e che continua nei suoi principi»

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Lavoratrice instancabile e solare». Filoteea muore a 22 anni

  • Tamponamento tra due tir in A1, muore un uomo

  • Precipita nelle acque del Po, salvato appena in tempo

  • Auto avvolta dalle fiamme, conducente scende appena in tempo e si salva

  • Travolto da un furgone mentre attraversa la Provinciale sulle strisce, grave un bambino

  • Dopo un folle inseguimento tra la gente si scaglia contro i carabinieri: arrestato

Torna su
IlPiacenza è in caricamento