menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«A Conte diamo la “maglia nera” dei contagi della nostra Piacenza»

Il comitato virtuale “Piacenza maglia nera dei contagi” al presidente: «La nostra è una richiesta di umana attenzione al problema del nostro territorio»

Il portavoce del comitato digitale “Piacenza maglia nera dei contagi”, Rosario Alfano, dona virtualmente la Maglia Nera simbolo del comitato al premier Giuseppe Conte in visita oggi 28 aprile. «Il gruppo è nato su Facebook tre giorni fa – spiega Alfano - e abbiamo già più di 1600 iscritti, tutti abitanti della nostra Provincia. Tutte persone esauste, confuse e spaventate dalla crescita dei contagi, in evidente controtendenza rispetto ai dati del resto della regione, da questa specie di superpotere dell’invisibilità che sembra avere la nostra provincia, isto che nessuno ne parla a livello nazionale, e dalla contraddizione delle spiegazioni fornite dagli amministratori pubblici e dall’Asl. Oggi 28 aprile abbiamo saputo che Conte sarà a Piacenza. Non avendo modo di poterlo incontrare, visto che siamo solo poveri cittadini comuni, vogliamo fare un gesto digitale. E donargli virtualmente la Maglia Nera, simbolo ormai della condizione in cui versa il nostro martoriato territorio, e simbolo del nostro gruppo. Il nostro non vuole essere un gesto politico, ma solo una disperata richiesta di umana attenzione al problema evidente che ci attanaglia: 900 morti per una provincia di 27000 abitanti sono un bel po'. E nessuno sembra preoccuparsene seriamente. Quindi ecco, presidente Conte, la nostra maglia per lei e per il Governo, non è certo di Armani, nostro illustre concittadino, ma fa comunque la sua bella figura».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccino, a Piacenza in arrivo quasi 54mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento