rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

A1, Rancan: «Quarta corsia tra Piacenza e Modena, Regione ripropone una nostra proposta che prima aveva bocciato»

Le parole del capogruppo della Lega Er, Matteo Rancan, alla notizia della richiesta che l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità, Andrea Corsini, ha indirizzato al ministro delle Infrastrutture e Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini

«Che sia la volta buona per la realizzazione della quarta corsia dell'Autosole fra Piacenza e Modena? Viene da chiederselo alla luce del controverso atteggiamo della giunta Bonaccini, che oggi definisce “fondamentale” quella quarta corsia che come Lega avevamo proposto di realizzare attraverso un emendamento in sede di bilancio ma che, alla resa dei conti, la maggioranza Pd ci bocciò in consiglio. Ora non resta che aspettare che ai proclami seguano i fatti». Così il capogruppo della Lega Er, Matteo Rancan, alla notizia della richiesta che l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità, Andrea Corsini, ha indirizzato al ministro delle Infrastrutture e Mobilità sostenibili, Enrico Giovannini.

«L’ampliamento della carreggiata autostradale che collega Piacenza alle altre province dell’Emilia “è un’opera che rivendichiamo da tempo in quanto fondamentale per rivitalizzare economicamente un’area della regione strategica, essendo Piacenza snodo fondamentale tra Emilia-Romagna e regioni limitrofe» aggiunge il capogruppo leghista.

«L’ampliamento delle carreggiate sull’Autostrada del Sole, incrementerà significativamente anche l’attrattività insediativa delle aree industriali e diventerà un elemento portante di un sistema infrastrutturale dotato di forti interconnessioni tra strada, ferrovia e rete navigabile. L’opera inoltre produrrà una diminuzione dell’inquinamento urbano, convogliando in autostrada il traffico pesante e diminuendo i tempi di percorrenza e l’incidentalità» conclude Rancan.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A1, Rancan: «Quarta corsia tra Piacenza e Modena, Regione ripropone una nostra proposta che prima aveva bocciato»

IlPiacenza è in caricamento