«Abbonamento gratis per vedere il Copra? Un privilegio, no grazie»

I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle hanno respinto cortesemente l'omaggio da parte della società sportiva piacentina che li voleva omaggiare, come anche gli altri consiglieri, dell'abbonamento per tutta la stagione

Mirta Quagliaroli del Movimento 5 Stelle

Abbonamento gratuito per vedere le partite del Copra? No grazie. I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle infatti hanno respinto cortesemente l'omaggio da parte della società sportiva piacentina che li voleva omaggiare, come anche gli altri consiglieri, dell'abbonamento per tutta la stagione. Ecco le parole dei grillini:

«Nella giornata di ieri, 10 Ottobre, in qualità di Consiglieri abbiamo ricevuto la comunicazione della Soc. Copra Elior Volley con cui l’azienda ci inviava gli abbonamenti gratuiti per la stagione 2012/2013 alle partite di Volley, citiamo la stessa: “inviamo i titoli di accesso alle partite casalinghe di Campionato Italiano e Coppa Challenge della Copra Elior Volley Piacenza”. Insieme ai suddetti abbonamenti l’organizzazione della Soc. Copra Elior si rende disponibile ad accogliere richieste quali “ulteriori accessi o differenti tipologie di posto (Tribuna Numerata e/o VIP)”.»

«Ringraziamo la Società per l’attenzione rivolta e la cortese offerta, ma non riteniamo che il nostro incarico possa essere indirizzo di privilegi rispetto a tutti i cittadini, di cui siamo al servizio e che rappresentiamo. Pertanto rifiutiamo tale dono e tali regalie che consideriamo unicamente un privilegio, ed esortiamo i nostri colleghi e l’Amministrazione Comunale tutta a fare lo stesso. Crediamo che anche questo gesto, seppur minimo, possa essere un esempio di integrità e rispetto dell’eguaglianza fra cittadini. Proponiamo alla Società Sportiva di destinare gli abbonamenti omaggiati ai consiglieri del Movimento5stelle alle comunità di accoglienza per minori presenti sul territorio che apprezzerebbero il gesto, affinchè restino a loro disposizione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Sono tante le spese che devono affrontare queste realtà per accogliere ed educare ragazzi in difficoltà familiare e dare a loro l'opportunità di vivere le emozioni di una partita di pallavolo ad alto livello riteniamo possa rappresentare un'importante occasione educativa ai valori che ogni sport trasmette a chi lo pratica e a chi lo segue. Qualora la società accettasse lo scambio, chiediamo all'assessore ed agli uffici competenti la collaborazione necessaria affinchè le diverse comunità interessate possano prenotarsi per l'utilizzo degli abbonamenti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento