«Al Circolo della Scherma Pettorelli sia dato lo spazio della Raffalda»

Polledri (Lega Nord): «La sala d'armi "Bruno Polidoro" ormai è inadeguata alle attività del Circolo: solo cinque pedane per 120 iscritti, uno sgabuzzino come ufficio e con spogliatoi piccoli e in cattive condizioni»

«Data l’imminente approvazione del bando per la realizzazione del project financing e per la gestione del Polisportivo Franzanti e della Raffalda, su quest’ultima confermato il piano di riconversione come palestra, ritengo opportuno destinarla al Circolo della Scherma G. Pettorelli». Lo scrive Massimo Polledri, capogruppo Lega Nord al consiglio comunale. 

«Le attività del Circolo hanno dato lustro alla nostra città - afferma - in quanto titolare di una delle quattro stelle d’oro al merito sportivo mai conseguite nella storia dello sport piacentino. Tuttavia, le attività del circolo e gli allenamenti si svolgono presso la sala d'armi "Bruno Polidoro", ormai inadeguata alle attività del Circolo: solo cinque pedane per 120 iscritti, uno sgabuzzino come ufficio e con spogliatoi piccoli e in cattive condizioni. Le potenzialità di una migliore collocazione sono indicate indirettamente dall’ottimo risultato del Campionato Nazionale per i 60 anni svolti nel Palazzo Gotico a Piacenza lo scorso anno che ha visto la presenza di centinaia di atleti nazionali. Oggi non è possibile, nella sede attuale, svolgere attività per lo sport paraolimpico avendo questi necessità di specifiche infrastrutture, pur essendovi domanda e preparazione tecnica societaria».

«Il bando europeo è in fase di definizione ma è comunque già possibile dare indicazioni sull’utilizzo della futura palestra Raffalda. Per questo, impegno la Giunta affinché si attivi con gli atti necessari al fine di indicare quest’ultima come sede delle attività dell’ASD Circolo Pettorelli, prevedendo spazi adeguati e la possibilità di montare adeguate pedane ed infrastrutture per uso sportivo», conclude. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento