menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tommaso Foti

Tommaso Foti

Allagamenti in città, Foti (Fdi-An): «Bisogna accertare le responsabilità»

«Ancora alle 8 della mattina del 14 settembre gli abitanti della frazione di Roncaglia non erano stati minimamente avvisati del pericolo di esondazione, nonostante la situazione manifestatasi a monte avrebbe dovuto fare prevedere quanto poi accaduto»

In un'interrogazione alla giunta Tommaso Foti (Fdi-An) chiede di «Verificare l’esatto andamento dei fatti e accertare le responsabilità per il quale è fuori di dubbio che inspiegabili e ingiustificati ritardi si sono registrati nel cercare di prevenire l’allagamento delle frazioni di Roncaglia e Borghetto, nel comune di Piacenza, dove molte case, garage e cantine risultano fortemente danneggiate».

«Ancora alle 8 della mattina del 14 settembre ad esempio - continua Foti - gli abitanti della frazione di Roncaglia non erano stati minimamente avvisati del pericolo di esondazione, nonostante la situazione manifestatasi a monte avrebbe dovuto fare prevedere quanto poi accaduto e, in ogni caso, si sarebbero dovuti adottare preventivamente opportuni provvedimenti volti a limitare i danni alle cose».

Il capogruppo Fdi-An chiede poi chiarimenti su quanto dichiarato dagli «Abitanti della frazione di Roncaglia, i quali avrebbero riferito che all’avvenuto innalzamento dell’argine maestro in una frazione del comune confinante, non sia seguita a Roncaglia, da parte di Aipo, l’attuazione di un intervento organico e coerente». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento