Amianto, la denuncia del MoVimento di Grillo: "A Piacenza 73 edifici a rischio"

Il MoVimento 5 stelle dell'Emilia Romagna pubblica la mappa di 757 edifici giudicati a rischio in regione, con presenza di amianto. Tra questi 73 sono nel Piacentino e sono "da bonificare"

Tracce (ancora) consistenti di amianto anche a Piacenza. L'allarme viene lanciato dal MoVimento Cinque stelle dell'Emilia Romagna, il partito sorretto da Beppe Grillo. Ieri è stata pubblicata sul sito del sodalizio la mappa di 757 edifici che, secondo il capogruppo di Regione del M5s Andrea Defranceschi, devono essere bonificati in Emilia. In questo elenco 73 sono nel Piacentino.

L'ELENCO - Nell'elenco c'è di tutto (potete consultarlo qui). Tante scuole materne ed elementari, il conservatorio Nicolini, ospedali, campi sportivi, parrocchie, supermercati: tutti edifici notissimi e frequentati a Piacenza. Il documento, si legge, "non è altro che quello che la Regione ha spedito come ogni anno al ministero dell'Ambiente, aggiornato al 31 maggio 2010".

"LUOGHI FREQUENTATI DA BAMBINI" - "Tutti luoghi frequentati principalmente da bambini, anziani, persone malate, lavoratori o studenti - dice Defranceschi -. Dove ognuno di noi passa almeno un po' del suo tempo. C'è ancora molto da fare, quindi, per smaltire questo materiale cancerogeno dalle nostre teste. Per questo abbiamo pronte tre diverse interrogazioni sull'argomento amianto negli edifici pubblici, privati e nelle cave estrattive. Vogliamo capire come e in che tempi la Regione voglia occuparsene. Anche perchè, il sospetto è che questo elenco sia largamente incompleto. Anche quella della nostra Regione è una situazione sanitaria decisamente preoccupante e sottovalutata dalla classe politica - chiosa Defranceschi -, nonostante l'Organizzazione Mondiale della Sanità abbia dichiarato che non esiste una soglia minima limite per la concentrazione di amianto nell'aria che rappresenti un rischio per la popolazione. Chiederemo che l'Emilia-Romagna diventi una Regione completamente deamiantizzata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SILICATO PERICOLOSO - Dell'amianto, ricordiamo, ne è completamente vietato l'uso in Italia da 18 anni così come in molti altri Paesi europei. Usato in larga parte per integrare la costruzione di edifici per le proprie proprietà ignifughe nei decenni passati, si è scoperto, purtroppo, pericolosissimo per la salute: le sue polveri, se inalate reiteratamente nel tempo, possono provocare tumori ai polmoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento