menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Bergonzi

Marco Bergonzi

Alluvione, Bergonzi (Pd) alla Camera: «Bisogna aiutare la popolazione velocemente»

«Intervengo per richiamare l'attenzione in merito alla devastante alluvione che ieri ha colpito il territorio piacentino, provocando la morte di due persone ed una è attualmente dispersa»

Marco Bergonzi (Pd) ha diffuso una nota che riporta il suo intervento proposto in aula il 15 settembre in merito all'alluvione: 

«Intervengo per richiamare l’attenzione in merito alla devastante alluvione che ieri ha colpito il territorio piacentino, provocando la morte di due persone ed una è attualmente  dispersa, ed è il padre di una delle vittime; l'auto sulla quale viaggiavano è stata inghiottita, così come l'intera strada, dal fiume in piena. I danni sono ingentissimi e sono decine i centri abitati sconvolti dall'alluvione, numerose le frazioni isolate. Da subito la popolazione si è messa al lavoro, così come da subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi: tutti i corpi preposti alla sicurezza sono stati immediatamente dislocati sul campo, insieme alla preziosissima opera dei volontari. Il presidente della Regione E-R Stefano Bonaccini era a Piacenza già questa mattina alle 7.30 a significare con la sua presenza fisica, tutto il sostegno  per affrontare questa terribile calamità che si è abbattuta sul territorio della provincia di Piacenza, a far sentire alle località colpite, la vicinanza di una grande e presente regione di cui Piacenza orgogliosamente fa parte.

Chiedo presidente, per suo tramite al governo, di essere parimenti vicino a questo territorio e di intervenire tempestivamente con tutti gli strumenti a disposizione, a sostegno di una ricostruzione che suturi in fretta le ferite dei paesi sconvolti e delle vallate devastate dalla violenza dell'acqua, nella consapevolezza che, se al dramma senza fine di chi ha perso la vita, non si può porre rimedio, aiutare la popolazione e ricostruire ciò che è crollato lo si può fare e lo si deve fare nel più breve tempo possibile e farlo soprattutto in ossequio a quelle buone pratiche di prevenzione ed attenzione alla sicurezza, che troppo spesso in passato sono rimaste in secondo piano».

Marco Bergonzi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento