Ancora tensioni tra Pd e Lega, Buscarini (Pd): «Mancanza di rispetto da parte dell'assessore Cavalli»

L’animazione natalizia in piazza Cavalli riaccende lo scontro tra Pd e Lega. La consigliera del Pd punzecchia l'assessore Cavalli: il leghista la imita "facendole il verso". Il presidente Caruso (contestato dal Pd): «Polemiche inutili»

Stefano Cugini e Giorgia Buscarini (Pd). Sotto, l'assessore Stefano Cavalli

Sta diventando una costante. I toni si alzano all’improvviso, il presidente del Consiglio comunale Giuseppe Caruso non riesce più a controllare l’aula, la seduta diventa un ring dove ci si scambia anche qualche colpo basso. È successo anche stavolta, in un Consiglio fino a quel momento – eravamo alle battute conclusive – sereno e pacato. 

Durante le comunicazioni, al termine della seduta, il capogruppo del Pd Stefano Cugini ha rimproverato il presidente Caruso di non essere Stefano Cavalli-5imparziale. «L’assessore al bilancio Paolo Passoni ha sforato il suo intervento di undici minuti, quando l’opposizione termina il tempo viene subito silenziata. Due pesi e due misure». Cugini ha poi snocciolato alcune informazioni all’aula. «Non è bello che davanti alle isole ecologiche dei rifiuti di Piacenza ci siano persone che chiedono agli utenti cosa stanno portando in discarica. Vogliono poter portarsi via alcuni materiali, così non va bene». Dopo questa considerazione, al consigliere della Lega Davide Garilli è scappato un commento ad alta voce, non apprezzato dal capogruppo dem: «Fuori dalle isole ecologiche ci stanno quelli di via Torre della Razza», ovvero i sinti del campo nomadi. Il primo scontro dialettico – non il primo tra i due, che si sono poi mandati a quel paese - è avvenuto qui. Cugini ha poi sottolineato un problema ormai atavico. «Non solo piazza Cavalli è preda della auto parcheggiate nel weekend, anche Largo Battisti e via Garibaldi hanno macchine parcheggiate in ogni dove. È una situazione indegna».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giorgia Buscarini (Pd) ha poi punzecchiato l’Amministrazione sull’animazione in piazza Cavalli per il Natale. La vicenda è nota: il Comune ha voluto sostituire i tradizionali mercatini natalizi, dando l’incarico a una società di Lumezzane. Gli ambulanti storici hanno fatto ricorso al Tar di Parma per questa decisione, e lo hanno perso. Tuttavia la società bresciana, nel frattempo, ha abbandonato il campo. Il Comune è rimasto senza nulla di organizzato, e sta correndo ai ripari per rimediare. Al momento dal Comune non è stato ancora comunicato nulla sull’animazione natalizia. Buscarini ha fatto notare che su Facebook e "in giro" per la città una associazione ha annunciato di essere l’organizzatrice degli eventi del Natale. «Questa associazione sta chiedendo agli ambulanti che vorrebbero esporre in piazza 2mila euro più Iva di spese. Si dovrebbe fare chiarezza». Sulla questione la consigliera del Pd è stata dura, criticando l’operato dell’assessore al commercio Stefano Cavalli. «Non ci vuole dire cosa intende fare». I toni molto accalorati di Buscarini nel contestare l’azione dell’Amministrazione hanno suscitato l’ilarità della maggioranza. L’assessore Cavalli ha imitato con tono canzonatorio la voce di Buscarini. «L'assessore – ha aggiunto la consigliera Pd -, mi sta facendo il verso mentre parlo. Pretendo delle scuse. Il presidente Caruso dovrebbe insegnare l’educazione a Cavalli, e questo dovrebbe imparare a fare l’assessore, invece che fare il verso a me». Anche il suo capogruppo Cugini ha avuto delle rimostranze nei confronti di un altro membro della Giunta giudicato poco rispettoso nei confronti della minoranza: «C’è l’assessore Luca Zandonella - si è lamentato Cugini - che ride per tutto il tempo, che fenomeno, dovrebbe spiegare cosa ha sempre da ridere!». Il presidente del Consiglio Caruso ha però liquidato la questione: «Non facciamo polemiche inutili».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta dopo lo schianto contro il terrapieno, muore un uomo

  • Precipita dal sesto piano, muore un giovane

  • "Litigano" su Twitter, poi s’incontrano a Piacenza e ora convolano a nozze

  • Spostamenti tra regioni e viaggi: cosa si può fare (e cosa no) da oggi 3 giugno

  • Incastrato nell'auto ribaltata, grave incidente in via Colombo

  • Sbanda per una vespa nell'abitacolo e si schianta contro un terrapieno di cemento

Torna su
IlPiacenza è in caricamento