Approvato in giunta il nuovo volto della città

Via libera della giunta al piano strutturale comunale. Palazzo Mercanti ha approvato le linee guida che verranno presentate in consiglio il prossimo gennaio. Aree verdi e rivalutazione degli edifici dismessi, questi i progetti del nuovo piano urbanistico.

L'indirizzo del piano strutturale comunale (PSC) è ancora top secret, ma la giunta di Palazzo Mercanti, ha approvato ieri le linee guida che con il nuovo anno verranno sottoposte al vaglio del consiglio comunale. Il PSC sostituirà il vecchio piano regolatore della città. Ottime le prospettive per lo sviluppo urbano futuro, soprattutto per quando riguarda la rivalorizzazione delle aree dismesse e di quelle militari e demaniali.

Sarà cura dell'assessore al Territorio, Francesco Cacciatore, esporre pubblicamente il piano nei prossimi giorni: si conosceranno così le destinazioni d'uso delle aree ancora libere, con particolare attenzione a quelle militari, per le quali, era stata istituita un'apposita commissione consiliare, con il compito di varare proposte. Secondo le prime indiscrezioni, non ci sarebbero nuove aree edificabili nei terreni ancora liberi entro l'anello della tangenziale.

Verrebbero invece recuperati quegli edifici dismessi o parzialmente inutilizzati per valorizzare meglio il centro città. Parole chiave del nuovo assetto urbanistico saranno: salvaguardia ambientale, sviluppo sostenibile e tutela delle aree verdi. Nessuna edilizia sconsiderata, dunque, ma rispetto per l'ambiente.

Il piano strutturale comunale, valido per i prossimi anni, entrerà nel calendario del consiglio comunale solo il prossimo gennaio. La priorità in agenda, per il sindaco Reggi, è l'approvazione del bilancio 2009 entro Natale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre nella seduta di ieri, la giunta ha stanziato un fondo di 220 mila euro, destinati ai responsabili delle strutture comunali e necessari alla realizzazione degli obiettivi prefissati nel piano di gestione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento