Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica Borgotrebbia

Asilo di Borgotrebbia, Tassi: «Privati al momento non interessati»

Lo stanziamento di risorse per il ripristino dell'asilo chiuso per problemi strutturali già spostato al 2019. L'interrogazione della consigliera del Pd Giulia Piroli e di Christian Fiazza

Da tempo il Partito Democratico tiene monitorata la situazione dell’asilo nido di Borgotrebbia, struttura chiusa lo scorso anni in seguito ad alcuni controlli sul materiale di costruzione. I bambini sono stati spostati all’asilo comunale di via Ottolenghi. Il Comune di Piacenza, dopo aver visto sfumare un finanziamento della Regione, ha previsto 875mila euro di risorse per il 2018. Poi la somma è stata spostata nel 2019 nell’ultima variazione di bilancio. La consigliera dem Giulia Piroli – in una interrogazione sottoscritta anche dal collega di partito Christian Fiazza - ha chiesto al neo assessore ai lavori pubblici Marco Tassi di aggiornare il Consiglio comunale sulla struttura. «Ci sono privati interessati all’area e all’immobile? Avete intenzione di vendere?». «Dai privati – ha spiegato l’assessore Tassi - non sono state avanzate manifestazioni di interesse per progetti di project financing sull’asilo di Borgotrebbia».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asilo di Borgotrebbia, Tassi: «Privati al momento non interessati»

IlPiacenza è in caricamento