Asilo di Calendasco, Rossi: «Con il nuovo regolamento penalizzate le famiglie»

Valerio Rossi, consigliere della lista di centrodestra Grande Calendasco, punta il dito contro l'inserimento della fasce Isee per l'ottenimento del contributo comunale per il pagamento della retta

Il municipio di Calendasco

«L’approvazione con i voti della maggioranza consiliare del nuovo regolamento per l’erogazione di contributi per l’asilo convenzionato di Calendasco è un atto ingiusto che penalizza un gran numero di famiglie». Ad accusare l’amministrazione Zangrandi èValerio Rossi, consigliere della lista di centrodestra Grande Calendasco-2, che punta il dito contro l’inserimento della fasce Isee per l’ottenimento del contributo comunale per il pagamento della retta.

«Precedentemente – fa presente l’esponente del centrodestra - il Comune rimborsava ad ogni famiglia metà della retta, mentre con questo provvedimento viene escluso l’80 percento dell’utenza che fino a ieri ha beneficiato della sovvenzione. D’ora in avanti, infatti, il contributo di 138 euro verrà versato interamente solo alle famiglie con ISEE inferiore ai 13mila euro, una cifra davvero insignificante considerando  i nuovi parametri di calcolo inseriti nella recente riforma. Se è vero che con quest’operazione la maggioranza ha voluto adeguarsi alle normative vigenti, si sarebbe dovuto valutare meglio le categorie alle quali assegnare il contributo definendo limiti di reddito più elevati. E se è vero che le famiglie più disagiate devono essere aiutate, lo si sarebbe potuto fare individuando altre forme di sostegno che non prevedessero l’abolizione di un beneficio che spetta a tutti in quanto il paese non dispone di un asilo pubblico. Invece – continua Rossi - il centrosinistra, che ama parlare a sproposito di aiuto e solidarietà, ha preferito varare un provvedimento che favorisce gli ultimi arrivati. Ma siamo sicuri che le famiglie che d’ora in poi dovranno pagare interamente la retta si ricorderanno perfettamente di questa sorpresa e si comporteranno di conseguenza in cabina elettorale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento