Asp Azalea, Cgil, Cisl, Uil preoccupati per la liquidità dell'azienda

I sindacati in una lettera ai sindaci distretto Ponente: «Incontro urgente, problemi di liquidità e stallo decisionale»

Una richiesta di incontro urgente che pesa come un macigno. E' firmata dai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil di Piacenza e dalle categorie del pubblico impiego ed è diretta al presidente della conferenza socio-sanitaria della provincia di Piacenza e ai sindaci del distretto di Ponente attorno alla situazione dell'Azienda per i servizi alla persona Asp Azalea. I sindacati parlano di stallo decisionale, incertezza e sconcerto tra le lavoratrici ed i lavoratori che operano in strutture nei Comuni di Agazzano, Bobbio, Borgonovo val Tidone, Calendasco, Caminata, Castel San Giovanni, Cerignale, Coli, Cortebrugnatella, Gazzola, Gossolengo, Gragnano Trebbiense, Nibbiano, Ottone, Pecorara, Pianello val Tidone, Piozzano, Rivergaro, Rottofreno, Sarmato, Travo, Zerba, Ziano Piacentino. I sindacati nella loro missiva parlano di una “assai ridotta liquidità economica dovuta a svariati motivi, tutti ormai ben noti a codesti Sindaci”. I sindacati ricordano il ruolo dell'Asp nella gestione di una Casa protetta, Hospice e centri socio riabilitativi per disabili e anziani insieme a servizi di assistenza domiciliare.

Ritengono “non più rinviabile l'apertura di un confronto vero e basato su dati oggettivi, per individuare un Piano di Intervento condiviso che riesca a determinare le condizioni per avviare un reale risanamento, che faccia uscire questa importantissima struttura di servizi socio-assistenziali dall'attuale situazione di grave disavanzo” scrivono i sindacati.
“Diventa pertanto indispensabile – scrivono i confederali - concordare in tempi brevi incontri sul territorio, preferibilmente a livello di Unione dei Comuni, sui temi del Bilancio dell'Asp Azalea e della sua situazione di grave crisi economica e finanziaria; in detti incontri, che si auspica vengano concordati a breve, è intenzione delle scriventi anche sviluppare una verifica in merito ai crediti che la stessa Asp vanta nei confronti di diversi Comuni del Distretto, nonchè degli eventuali orientamenti assunti circa il modello di gestione dei Servizi socio – sanitari”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento