Asp “Città di Piacenza” cambia guida, è Eugenio Caperchione il nuovo amministratore

Il docente dell’Università di Modena e Reggio Emilia sostituisce Marco Perini, che era ancora in corsa per la riconferma. Il sindaco Barbieri ha scartato l’ipotesi di “richiamare” gli ex assessori Putzu e Polledri

Il prof. Eugenio Caperchione

Asp “Città di Piacenza”, si cambia. Il sindaco Patrizia Barbieri ha scelto il nuovo amministratore unico della società – al 94% dello Marco Perini-2stesso Comune, mentre al 5% è della Provincia – che ha in gestione il centro per anziani “Vittorio Emanuele” e servizi per disabili e minori non accompagnati, oltre il servizio di accoglienza dei migranti. Sarà il professor Eugenio Caperchione, docente all’Università di Modena e Reggio Emilia “Marco Biagi”, la nuova guida della società. Al ruolo di amministratore – incarico da duemila euro al mese al lordo - si erano candidati in dieci: Marco Antonioli, Nicola Chiesa, Stefano Tassi, Giuseppe Luigi Morandi, la vicepresidente della galleria “Ricci Oddi” Laura Bonfanti, l’ex sindaco di Borgonovo Roberto Barbieri, lo stesso Caperchione e gli ex assessori comunali Massimo Polledri e Filiberto Putzu.

I due grandi ex della Giunta Barbieri, in quanto dipendenti Ausl (Putzu è medico, Polledri è psicoterapeuta), erano stati giudicati dal sindaco “incompatibili” con la carica di amministratore dell’Asp. Valutazione rigettata dai due, che lasciarono la Giunta Barbieri poco più di un anno fa. Barbieri ha richiesto inoltre un parere alla Regione Emilia-Romagna che ha dichiarato l’Massimo Polledri-10inammissibilità delle domande di Putzu e Polledri. Il leghista ha poi richiesto la rettifica del curriculum vitae in precedenza inviato al momento della stesura della domanda, dichiarando che non riveste attualmente incarichi di Dirigenza di U.O. o incarichi professionali.Filiberto Putzu-7

Il sindaco è oggi arrivata alla conclusione che fosse giusto battere un’altra strada, non confermando Marco Perini, nominato nel 2014 dalla Giunta Dosi e protagonista di un’importante opera di risanamento della società (portata avanti con la direttrice Cristiana Bocchi). «Caperchione è il profilo più idoneo a ricoprire tale incarico – si legge nel verbale dell’Asp che ha sancito la sua nomina - in considerazione del curriculum analizzato che riporta un piena competenza e conoscenza con particolare riferimento ai profili giuridico-amministrativi di amministrazioni pubbliche ed enti locali. Competente anche in materie economico-finanziarie con particolare riferimento alla programmazione e gestione di amministrazioni pubbliche ed enti locali ed in materie attinenti la programmazione e gestione di attività e servizi alla persona». Fu infatti lo stesso Caperchione, oggi 59enne, a redigere quel piano di risanamento - l'Asp registrò nel 2014 un rosso di 1,6 milioni di euro) poi eseguito da Perini, che è arrivato al termine del mandato.

ospizio vittorio emanuele-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento