Assemblea Pd, Silva: "Non si può lasciare il paese a questo governo"

Il segretario provinciale del Pd, Vittorio Silva, e il Presidente dell'Assemblea Silvio Bisotti presentano i temi principali su cui verterà l'Assemblea Provinciale del Pd, in programma sabato 15 gennaio. Tra le proposte un nuovo grande patto democratico

silva_bisottiSono stati presentati oggi, 13 gennaio, le linee guida su cui verterà l'Assemblea Provinciale del Pd, prevista per sabato 15 gennaio nel quartiere fieristico di Piacenza Expo. Presenti il presidente dell'Assemblea, Silvio Bisotti e il segretario provinciale del partito  Vittorio Silva.

UN GRANDE PATTO DEMOCRATICO - "Ci si propone a livello nazionale di realizzare un grande patto democratico per aprire una fase nuova della politica italiana - esordisce Vittorio Silva - mentre a livello locale affronteremo i temi legati alla contingenza politica ed in particolare al ciclo di iniziative riguardanti i comuni della nostra provincia. Discuteremo del futuro del nostro Paese, perchè l'Italia versa in una situazione densa di incognite, basti pensare che oggi il 30% della popolazione vive sotto la soglia della povertà, con un reddito minore del 75% rispetto al reddito medio dell'Unione Europea". E prosegue: "Non solo, il reddito medio pro capite continua ad abbassarsi, mentre questa crisi economica non vede via d'uscita. Credo che nessuno possa pensare seriamente di lasciare questo Paese ad un governo come quello attuale, che nonostante una maggioranza altissima ha fallito il suo compito e che ora, con una maggioranza limitata, non riuscirà certo ad affrontare le tante emergenze". 

PREVISTI NUMEROSI INTERVENTI - Silva precisa che saranno presenti durante l'Assemblea provinciale il segretario regionale del Pd, Bonacini, che effettuerà un intervento conclusivo, mentre Maurizio Migliavacca, coordinatore dell'esecutivo, avrà il compito di aprire i lavori dell'assemblea. Sono previsti interventi di tutti i principali esponenti del partito: Paolo De Michele, Roberto Reggi, dell'assessore regionale Gazzola, del consigliere regionale Carini, e naturalmente di Pierluigi Bersani

CONFRONTO E PARTECIPAZIONE - Il presidente dell'Assemblea, Silvio Bisotti, prosegue rimarcando che quella di sabato 15 gennaio rappresenta un importante segnale che  vuole contraddistinguere la vita del partito anche a livello locale, garantendo la massima opportunità di confronto ed evitando di escludere l'elettorato dal dibattito interno al partito. E afferma:  "Per questo verranno ascoltati gli iscritti, gli amministratori, i rappresentanti delle singole realtà territoriali. Sarà un'occasione per cogliere il polso della vita politica del partito della nostra città davanti alle scadenze importanti, perchè la democrazia e la partecipazione contraddistinguono da sempre il Pd".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento