rotate-mobile
Politica

«Aumentare la tassazione porta a benefici immediati ma non serve per il futuro»

Callori (Forza Italia): «Abbiamo le idee ben chiare sulla gestione di ogni capitolo e di ogni voce di bilancio. Una volta al governo della città, adotteremo una politica economica che permetterà di non prelevare dalle tasche dei cittadini quanto occorre per tamponare errori»

«Dopo il “tiramolla”  sulle cifre da parte dell’assessore al Bilancio Luigi Gazzola il risultato è che, per esigenze di bilancio, dal 2018 sarà aumentata l’addizionale Irpef con introiti per le casse comunali pari a 2,5 milioni di euro in più. Ovviamente tutto questo andrà a discapito dei piacentini e soprattutto delle fasce più deboli che, aliquote alla mano, saranno anche le più penalizzate», scrive in una nota Fabio Callori, vice coordinatore regionale di Forza Italia.

«Tutto questo non ha giustificazioni e tantomeno scusanti: è frutto di una politica sbagliata che persevera da anni e che,  all’occorrenza, prova ad aggiustare il tiro. Ma non è accettabile questo modo di governare una città, i bilanci devono basarsi su entrate effettive e reali  e su conseguenti spese certe.  E visto che - continua - il Comune e le istituzioni superiori provengono dallo stesso schieramento politico (PD), l’ente avrebbe dovuto avere ben chiare le cifre in entrata su cui stilare il bilancio». 

«La responsabilità di chi amministra è tantissima, aumentare la tassazione porta a benefici immediati ma non serve per il futuro. Occorre una pianificazione economica seria e utilizzare con oculatezza le risorse a disposizione ma anche investire maggiormente su sicurezza e sviluppo, per il lavoro e le famiglie.  E’ assolutamente d’obbligo tenere ben presente il periodo difficile per l’intera comunità e  non si possono redigere bilanci senza la certezza di entrate e finanziamenti. Forza Italia - conclude - ha le idee ben chiare sulla gestione di  ogni capitolo e di ogni voce di bilancio ed assicura che, una volta al governo della città, adotterà una politica economica che permetterà di non  prelevare  dalle tasche dei cittadini quanto occorre per tamponare errori di chi ha mal gestito e mal governato». 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Aumentare la tassazione porta a benefici immediati ma non serve per il futuro»

IlPiacenza è in caricamento