rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica Fiorenzuola d'Arda

Ausl, Sel: «Anche il direttore generale di Piacenza meritava il premio?»

Intervento del coordinamento provinciale di Sel sull'attribuzione del premio di risultati di 22mila euro ai direttori generali Ausl (relativo al 2013), proprio mentre a Fiorenzuola mettevano i sigilli al cantiere

«In merito alla vicenda del sequestro da parte della Procura di Piacenza - scrive il coordinamento provinciale di Sel - del cantiere dell’ospedale di Fiorenzuola, Sinistra Ecologia Libertà, annota che, non sottovalutando l’estrema gravità dell’atto, innanzitutto sarebbe bene aspettare che la Procura esegua il proprio lavoro confidando nella assoluta correttezza e professionalità della stessa; che l’amministrazione del comune di Fiorenzuola chieda al più presto informazioni alla Direzione dell’Azienda USL di Piacenza e a sua volta informi la cittadinanza.

Per finire crediamo che in una vicenda così importante e delicata per tutto il sistema socio sanitario piacentino, le strumentalizzazioni politiche da parte di chi ha negli ultimi trent’anni dato lezioni di liberismo, tutto a favore del privato a discapito del pubblico,   tagliando quando era al governo centrale, fondi  proprio alla sanità, siano fuori luogo e demagogiche. Annotiamo inoltre come a volte la realtà superi la fantasia, la procura ha messo i sigilli al cantiere mentre nell’ assemblea regionale si discuteva del bonus annuale di 22.000/00 Euro (pro capite) da elargire ai Direttori Generali, ci viene da chiederci: anche a Piacenza è stato così bravo da meritare un tale premio?»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ausl, Sel: «Anche il direttore generale di Piacenza meritava il premio?»

IlPiacenza è in caricamento