menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autismo, Murelli (Lega): «Comuni in difficoltà, più risorse per garantire servizi»

«Caso Rottofreno emblematico, presentata interrogazione»

«Più risorse ai Comuni dove vivono bambini affetti da autismo. Nella giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo è importante evidenziare come molti enti locali siano in difficoltà nell’erogazione dei servizi a favore dei soggetti con disabilità psichiche e quindi delle relative famiglie. Ho presentato un'interrogazione ai ministri della Salute, dell'Istruzione e del Economia e Finanze. Emblematico il caso del Comune di Rottofreno (Pc). In un paio d'anni i minori con disabilità di età inferiore ai dodici anni sono aumentati da 19 a 30: un incremento del 58 per cento riconducibile in particolare proprio alle diagnosi legate a disturbi di tipo autistico, che sono raddoppiate passando da 6 casi nell’anno scolastico 2018/19 a 12 nel 2020/21 oltre agli altri casi diagnosticati con disturbi mentali passati da 10 a 15. E non è l’unico Comune, purtroppo, con una crescita così esponenziale di casi che reca un aumento tanto notevole quanto evidente del carico assistenziale, sociale ed economico gravando pesantemente sulle famiglie dei soggetti affetti da questi disturbi, sul Ssn e, in maniera rilevante, sugli enti locali ai quali sono attribuite le funzioni amministrative relative agli interventi sociali e all’integrazione scolastica dei bambini e dei ragazzi con disabilità. In aggiunta, in questo periodo, la pandemia sta rappresentando un rischio di grande impatto sociale soprattutto per coloro che necessitano di attenzioni specifiche e coordinate. Abbiamo visto in questi mesi come anche i diritti basilari possano divenire inesigibili e gli enti locali fatichino a garantire i servizi nel momento in cui i numeri aumentano così in modo esponenziale. Dunque, ora più che mai, serve tenere alta l’attenzione per far sì che nessuno resti solo».

«Ringrazio i parlamentari e i consiglieri regionali Lega per aver sensibilizzato le istituzioni su questa tematica - commenta Gianmaria Pozzoli, assessore al bilancio di Rottofreno -. Il continuo aumento di casi a livello internazionale di disabilità minorile dovuti a disturbi dello sviluppo cerebrale, che sta accelerando anche sul nostro territorio, comporterà un carico di risorse insostenibile sugli enti locali ed il rischio di progressivo degrado del servizio assistenziale e danni sugli utenti. Bene quindi un ampliamento delle risorse nazionali a favore degli enti locali come richiesto dal gruppo parlamentare Lega».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento