menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Le sardine? A me piacciono gli squali». Santanchè (Fd'I): «La regione si merita di più, noi siamo dalla parte giusta»

Alla senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanchè «non piacciono le sardine ma gli squali». Ironizza così quando le chiediamo di parlare del movimento nato a dicembre nelle piazze Italiane, al suo arrivo a Fiorenzuola a sostegno dei candidati alla carica di consigliere regionale alle elezioni del 26 gennaio. E a tal proposito dice: «A differenza di Pd e Movimento 5 stelle il centrodestra sta dalla parte giusta, con la candidata Lucia Borgonzoni. Noi di Fratelli d’Italia ci siamo spesi tanto sin da subito e convintamente. La nostra regione si merita di più, si merita di essere liberta dal regime al quale è sottomessa da settant’anni». Ad introdurla sono stati l'assessore di Fiorenzuola Massimiliano Morganti, l'onorevole Tommaso Foti e il candidato al parlamentino regionale, Giancarlo Tagliaferri.

Santanchè Fiorenzuola-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento