Bazoli (Pd): «Stiamo discutendo di 200 milioni di euro per le 5 province più colpite»

Il deputato bresciano al “Corriere” informa delle trattative sul decreto che potrebbe aiutare economicamente anche gli enti locali piacentini: «Per Brescia si parla di 60 milioni di euro ai comuni, 12 per il capoluogo»

Giuseppe Conte a Piacenza

Quale sarà l’aiuto promesso dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte per Piacenza? Per adesso, bocche cucite da tutte le parti, anche da parte dei piacentini che sostengono l’attuale maggioranza (come il ministro Paola De Micheli e il deputato Pier Luigi Bersani). Però il deputato bresciano del Partito Democratico Alfredo Bazoli, al “Corriere della Sera” (articolo a firma Thomas Bendinelli) ha detto qualcosa in più, che può far intendere di cosa si stia parlando al Governo come forma di sostegno economico per le istituzioni piacentini. 

Brescia è una di quelle province, insieme a Piacenza, Cremona, Bergamo e Lodi, che dovrebbe ricevere misure di sostegno economico ad hoc, rispetto al resto del Paese. Bazoli al “Corriere” parla di sessanta milioni di euro per tutti i comuni della provincia bresciana, di cui dodici per il solo capoluogo. Si tratterebbe di risorse da distribuire agli enti locali, in base al numero di abitanti, per far fronte alla situazione d'emergenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il deputato dem dà per sicuro l’ingente arrivo di risorse. Rimane solo l’interrogativo sui tempi. «Il decreto non c’è ancora – ha detto al Corriere, sappiamo che ci stanno lavorando il viceministro all’economia Antonio Misiani che è di Bergamo e il ministro della Difesa Lorenzo Guerini che è di Lodi». La richiesta del gruppo di rappresentanti parlamentari lombardi che si sta confrontando con il Governo è di «almeno 200 milioni di euro per le cinque province». Si è chiesto di destinare i soldi ai comuni. Brescia, è quanto dice il deputato Bazoli, otterrebbe così circa 60 milioni, e il suo capoluogo 12. Poi bisognerà fare la tara su Piacenza. Il territorio attende di conoscere il suo futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento