«Bene la riapertura dei ps, ora nel Piacentino ci aspettiamo una vera medicina territoriale»

Il capogruppo della Lega in consiglio regionale Matteo Rancan e il consigliere piacentino del Carroccio Valentina Stragliati ricordano l'importanza della questione

"Bene la riapertura dei pronto soccorso di Fiorenzuola e Castel San Giovanni, in provincia di Piacenza, come noi  chiedevamo da tempo e in più occasioni, ora si continui a implementare la presenza del servizio sanitario sul territorio per far sì che possa diventare il più vicino alle esigenze dei cittadini per dare risposte pronte e qualificate". Così il capogruppo della Lega in consiglio regionale Matteo Rancan e la consigliera piacentina del Carroccio Valentina Stragliati ricordano la necessità e l'importanza di una presenza territoriale diffusa dell'assistenza sanitaria specie in una provincia, come quella di Piacenza, che è stata particolarmente colpita dalla pandemia e che ha registrato, a livello regionale, il record di decessi. "Considerando anche le recenti dichiarazioni rese a livello regionale circa l'impegno di realizzare un servizio sanitario più presente sul territorio e meno centralizzato - concludono Rancan e Stragliati - ora ci aspettiamo una vera medicina territoriale per la provincia di Piacenza".  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • «Ho ucciso Leonardo, ma l’ho fatto per difendermi. Chiedo scusa alla famiglia»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento