menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benessere animale, il Pd in Regione chiede di riaprire le toelettature anche in zona rossa

Tarasconi (Pd): «Presentata risoluzione alla Giunta, è un servizio essenziale per la salute degli animali compatibile con le norme sul contenimento del contagio»

Tra i servizi chiusi in zona rossa dal Dpcm in vigore dal 6 marzo e valido fino a dopo le festività pasquali, ci sono le toelettature per animali. Attività che riguardano la sfera del benessere animale e compatibili con le regole del distanziamento sociale. «Un gruppo di toelettatori provenienti da tutto il territorio regionale, martedì 23 marzo, ha organizzato un sit-in sotto le torri della Regione e dell’Assemblea Legislativa. La loro proposta è di riaprire purché il servizio venga svolto per appuntamento, senza il contatto diretto tra le persone, e comunque in totale sicurezza nelle modalità consegna animale-toelettatura-ritiro animale, utilizzando i mezzi di protezione personale e garantendo il distanziamento sociale. Ho incontrato personalmente la delegazione e reputo legittima e giustificata la loro richiesta», afferma la consigliera regionale Pd Katia Tarasconi.

«Per questo motivo – riporta Tarasconi – ho presentato alla Giunta una risoluzione, sottoscritta anche da numerose colleghe e colleghi del Gruppo Pd, che chiede di valutare le azioni necessarie a consentire la riapertura delle attività di toilettatura degli animali di affezione in tempi celeri, fermo restando il rigoroso rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria sui luoghi di lavoro volte a contenere il contagio da covid. Per la tutela e la salute degli animali, si tratta di un servizio essenziale e come tale va considerato».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento