Bernini (Fi): «Basta un voto, serve l’impegno di tutti per vincere alle Regionali»

La senatrice azzurra Anna Maria Bernini ha incontrato i candidati piacentini di Forza Italia Minari, Bersani, Zilli e Traversone

Bersani, Traversone, Bernini, Girometta, Zilli e Minari

«Prima di tutto dobbiamo aiutare a far vincere il centrodestra la Regione: questo territorio ne ha bisogno, sono 50 anni che c’è un monopolio di un partito che non tiene conto delle minoranze. Questo deve finire, soprattutto perché la governance negli ultimi vent’anni è diventata vecchia». Anna Maria Bernini, senatrice di Forza Italia, ha incontrato i quattro candidati azzurri di Piacenza. Con loro ha ribadito l’importanza dell’impegno in una campagna elettorale storica, lontana da quel 2010 in cui la sfida della stessa Bernini a Vasco Errani era già pronosticata in partenza. «Siamo un grande partito - ha rimarcato la bolognese Bernini, accompagna dal commissario Girometta, Zilli e Minari-2regionale Adriano Paroli - che deve tornare a essere un partito grande, ha detto Bernini. Il nostro slogan è:  “basta un voto”. C'è un comune emiliano in cui abbiamo perso delle elezioni locali per un voto. Quindi non basta simpatizzare dal divano, stavolta bisogna impegnarsi e schierarsi per far vincere la Regione al centrodestra».

«Mi sono rimboccato le maniche – ha preso la parola all’incontro con Bernini anche il commissario provinciale Gabriele Girometta - per questo ruolo. Le Elezioni Regionali non sono facili, ma la sinistra è preoccupata perché vede la possibilità di andare a casa, lo si capisce dalle dichiarazioni di Bonaccini. Qua gli imprenditori hanno fatto bene nonostante la sinistra alla guida della regione e nonostante le tasse che ci mettono. A Cortemaggiore, nel mio paese (è sindaco, ndr), Bonaccini non c'è mai venuto e passa domani mattina giusto per la campagna elettorale».

All'incontro in Sala Cattivelli, in città, spazio anche alla voce dei candidati. Marcello Minari, 41enne, è intermediario assicurativo, oltre che assessore comunale a Fiorenzuola nella Giunta Gandolfi. «Massimo impegno per questa campagna - ha detto Minari - ho voglia di fare. Le mie proposte sono incentrate sul liberalismo, che serve in Regione. Il privato va valorizzato, la capacità dell’imprenditore è la vera risorsa di questo territorio. Vale anche nella sanità, bisogna valorizzare il privato. I commercianti vanno sostenuti, compresi anche gli ambulanti, molto spesso dimenticati».

«Mi sono candidato – ha aggiunto Leonardo Bersani, vice presidente di Agri Latte e imprenditore agricolo - perché c'è veramente Leonardo Bersani-3l’opportunità di cambiare dopo 50 anni la Regione. E Forza Italia è l’unico partito moderato e liberale del centrodestra. Per Piacenza bisogna sviluppare il polo universitario per i giovani, per attrarne anche da fuori».

Simona Traversone è assessore del comune di Alta Val Tidone, frutto della fusione che ha coinvolto Caminata, ex comune in cui ricopriva il ruolo di vicesindaco. «La regione deve incominciare a puntare anche sui piccoli comuni – ha dichiarato - sul turismo e sull’imprenditoria».

Completa il quadro delle candidatura Maria Rosa Zilli, che è anche consigliere provinciale. «Ho scelto 4 anni fa di fare l’amministratore locale a Cortemaggiore grazie a Girometta e per questo ho accettato la candidatura alle Regionali. Con la sinistra negli ultimi anni abbiamo visto le nostre strade e l’edilizia scolastica ammalorarsi. In Regione dobbiamo concentrarci anche nel fornire più strumenti al volontariato, valorizzarlo meglio».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Rissa al Tuxedo, parla il gruppo dei campani: «Noi offesi, minacciati e insultati»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento