Bersani: «Con il centrodestra al Governo non sarebbero bastati i cimiteri»

Il deputato di LeU a “Carta Bianca” commenta così il comportamento dei leader del centrodestra Salvini e Meloni alla manifestazione del 2 giugno. L’ira di Lega e Fd’I. Bersani: «Era un'iperbole»

Pier Luigi Bersani

Se al governo ci fosse stato il centrodestra, anziché il quartetto Movimento 5 Stelle-Partito Democratico-Italia Viva-LeU, i morti per il coronavirus sarebbero stati molti di più, tanto che «non sarebbero bastati i cimiteri». Il piacentino Pier Luigi Bersani, deputato di Liberi e Uguali, ha fatto arrabbiare non poco il centrodestra nazionale e locale. Una frase pronunciata in collegamento con la trasmissione della Rai “Carta Bianca” (programma di Bianca Berlinguer) ha mandato su tutte le furie Lega e Fratelli d’Italia. «Il messaggio che il centrodestra sta dando da fuori e da dentro il Parlamento – ha detto l’ex segretario del Partito Democratico - è una coltellata al Paese. Con questa gente qua, lo lasci dire a uno di Piacenza, viene il dubbio che se avessero governato loro non sarebbero bastati i cimiteri». Per Bersani il 2 giugno, in piazza del Popolo a Roma, i leader di centrodestra non hanno assicurato il mantenimento delle distanze tra i manifestanti e sono stati loro stessi protagonisti di episodi disdicevoli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il leader leghista Matteo Salvini - protagonista di alcune situazioni poco rispettose delle norme sul contenimento (ad esempio selfie senza mascherina con simpatizzanti del Carroccio) - quelle di Bersani sono «dichiarazioni disgustose. A me sembra una dichiarazione di un cretino. Ci sono 30mila morti e si scherza su questo. Davvero c’è qualcuno che non sta bene. Quando si fa polemica sui cimiteri, vuol dire che non stai bene».  «L’odio ideologico della sinistra – ha commentato Giorgia Meloni, leader di Fd’I - non si ferma nemmeno davanti ai morti. Dichiarazioni vergognose». Anche il deputato di Fd’I Tommaso Foti ha voluto dire la sua al riguardo: «Ma un po’ di buon senso e pudore, mai?». «Uscita schifosa del bettolese Bersani - ha aggiunto il consigliere regionale leghista Matteo Rancan -. Nel ricordare che questo personaggio ricoprì la carica di presidente dell'Emilia-Romagna dico che la nostra Regione merita di più».  «È chiaro che ho usato un’iperbole – ha poi aggiunto sui social Bersani -. Ma un ex ministro dell’interno che ridicolizza mascherine e distanziamento dopo che a pochi giorni dalla prima zona rossa chiedeva di aprire tutto si espone a un giudizio che, ripeto, per iperbole, confermo assolutamente».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna scomparsa, salvata sotto il diluvio dopo otto ore di ricerca

  • Non ce l'ha fatta il bambino di 2 anni salvato dall'annegamento in una piscina da giardino

  • Esce di casa e scompare nel nulla, al via le ricerche di una 45enne

  • Ubriaco, prima litiga con il buttafuori poi picchia i carabinieri e li manda all'ospedale: arrestato

  • Sestri Levante, piacentino riempito di botte per un cellulare

  • «Al pascolo non mi manca nulla, volevo questa vita all'aria aperta»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento