Politica Besurica

Besurica, Fiazza (Pd): «Amministrazione comunale assente»

Il consigliere comunale del Pd attacca la Giunta, che a dicembre aveva incontrato i residenti del quartiere

«La voce dei residenti della Besurica non ha ancora trovato nessuna risposta da parte dell’Amministrazione comunale». È la dichiarazione del consigliere comunale Christian Fiazza (Pd), che ricorda l’assemblea pubblica tenutasi lo scorso dicembre tra un gruppo di vicinato e l’assessore alla viabilità Mancioppi. «Da allora, a fronte delle numerose istanze sollevate dalla comunità, il quartiere non ha ricevuto alcun riscontro - né pratico né teorico - da parte della Giunta». «Il centrodestra, che prometteva di dare massimo risalto alle frazioni, sta tutt'al più dando una percezione di assenza istituzionale. Gli abitanti della Besurica avevano palesato numerose problematiche inerenti la viabilità, le cui soluzioni - divisive all’interno del quartiere stesso - avrebbero necessitato l’interessamento approfondito dell’Amministrazione». Fiazza, giudicando la viabilità nel suo complesso, si riferisce all’intenso traffico di automobili presente sulla strada Agazzana, in via Turati e in via De Longe. I residenti avevano proposto diversi espedienti, esposti con chiarezza all’assessore Mancioppi durante l’incontro pubblico. Tuttavia, in questi quattro mesi successivi non è stato dato alcun giudizio tecnico o comunicazione da parte di Palazzo Mercanti. Tradire lo spirito di partecipazione dei cittadini sarebbe un grave errore».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Besurica, Fiazza (Pd): «Amministrazione comunale assente»

IlPiacenza è in caricamento