menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Biblioteca e telecamere alla Besurica non sono incompatibili»

Anche Paolo Garetti (Lista Sveglia) non condivide le polemiche del Comitato nei confronti della biblioteca: Non dobbiamo criticare in modo automatico ogni iniziativa dell’Amministrazione»

«Premesso che la sicurezza e la vivibilità di un quartiere– fa sapere il consigliere comunale della Lista Sveglia Paolo Garetti - sono fortemente influenzate dal "benessere civico" che esiste in quella zona, mettere sullo stesso piano una nuova biblioteca e tre telecamere equivale a paragonare una aspirina ad un vaccino di provata efficacia e soprattutto senza alcun effetto nocivo collaterale. In primo luogo i due interventi non sono incompatibili, sono infatti programmati e nelle intenzioni della Giunta. In secondo luogo, e a mio avviso di grande importanza, avere a disposizione un centro di aggregazione basato sulla cultura, scongiura il malessere, soprattutto giovanile, che causa spesso situazioni critiche e di mancanza di solidarietà e collaborazione tra gli abitanti. Assodato che l'ignoranza (nel senso di mancanza di conoscenza) porta a paure e insicurezza, una biblioteca, forse in modo non immediato, riduce sicuramente questi due aspetti negativi e nocivi del vivere civile. Inoltre mi sento in dovere di dissociarmi da chi in modo ormai automatico, critica e cassa ogni iniziativa dell'Amministrazione Comunale, senza spesso offrire alternative percorribili e puntando solo a polemiche dal dubbio risultato elettorale. Benchè io raramente sia stato "tenero" con questa Giunta, in questa occasione, anche grazie alle proposte del Consigliere di opposizione Colosimo si è raggiunto un buon risultato, uno dei pochi investimenti sulla cultura "quotidiana" che però va riconosciuto. Le troppe polemiche lette sui giornali mi rimandano tristemente alla nota frase : "un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di Stato alle prossime generazioni”».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento