rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Bisotti non è più commissario: pronto per candidarsi alla segreteria Pd

La Segreteria regionale del Partito Democratico ha assunto collegialmente la funzione di Commissario della federazione locale del partito

A seguito delle dimissioni di Silvio Bisotti da commissario del partito piacentino, dovute alla sua candidatura alla carica di Segretario provinciale, il Partito Democratico dell’Emilia-Romagna ha assunto le funzioni commissariali del Pd di Piacenza. La decisione è stata presa a norma degli Statuti nazionale e regionale del partito, in considerazione della ravvicinata scadenza congressuale. Bisotti ha intenzione di candidarsi alla segreteria provinciale, come riportato da IlPiacenza nei giorni scorsi. «Ringraziando Bisotti – spiega la segreteria regionale in una nota - per aver svolto il suo compito di Commissario con serietà e capacità, la Segreteria regionale si occuperà ora di gestire la fase congressuale, oltre che di garantire l’attività politica e di relazione con i vari livelli amministrativi». Nelle prossime ore l'ex assessore dovrebbe incontrare i militanti più giovani del Pd per ufficializzare la sua mozione per il congresso di ottobre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bisotti non è più commissario: pronto per candidarsi alla segreteria Pd

IlPiacenza è in caricamento