Venerdì, 30 Luglio 2021
Politica

Bisotti (Pd): «Bene l’accoglimento dei progetti, ora la Giunta li porti a termine»

Qualità dell’abitare, finanziati tre progetti a Piacenza per 28 milioni di euro. Il Pd: «Il programma di rigenerazione urbana venne lanciato dall’ex ministro De Micheli»

Cascina San Savino, uno dei tre progetti di recupero

«Voglio esprimere la mia soddisfazione per la presenza di tre importanti progetti piacentini di riqualificazione urbana tra le proposte ammesse al finanziamento del Programma Nazionale della Qualità dell’Abitare (PinQua)». Lo afferma il segretario piacentino del Partito Democratico Silvio Bisotti, commentando l’arrivo a Piacenza di risorse per oltre 28 milioni di euro dal Ministero delleSilvio Bisotti-17 Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili (Mims).

«Si tratta di un programma di rinascita urbana e di rigenerazione dei quartieri lanciato dalla piacentina Paola De Micheli non appena diventata Ministra delle Infrastrutture ed è stato portato avanti dal suo successore Enrico Giovannini. E’ un piano rivolto alle città che si propone non solo di riqualificare il patrimonio edilizio ma di creare le condizioni per un miglioramento complessivo della qualità della vita delle persone attraverso indicatori di impatto sociale, culturale, economico e tecnologico». «Il mio auspicio naturalmente – conclude – è che ora il Comune di Piacenza riesca a cogliere fino in fondo l’opportunità costituita da questi finanziamenti portando a termine i progetti e le connesse pratiche amministrative, dopo averli presentati alla città».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bisotti (Pd): «Bene l’accoglimento dei progetti, ora la Giunta li porti a termine»

IlPiacenza è in caricamento