Borgotrebbia, treni sfrecciano senza protezioni: interrogazione di Cavalli (LN)

Interrogazione del consigliere regionale Stefano Cavalli (LN) sulla pericolosità del passaggio ferroviario a Borgotrebbia: "I treni sfrecciano ad alta velocità senza protezioni per i residenti, in particolare per i bambini"

i_binari_senza_protezioniDecine di metri di binari senza protezioni. A poca distanza abitazioni e un parco gioco per i bimbi di prossima inaugurazione. E i treni che sfrecciano a velocità sostenute, rappresentando una minaccia continua per l'incolumità dei giovanissimi e dei passanti. È lo scenario che si presenta a Borgotrebbia, lungo via Trebbia, nel mirino delle segnalazioni dei cittadini raccolte dal consigliere regionale Stefano Cavalli e dal consigliere provinciale Thomas Pagani.

L'INTERROGAZIONE - L'esponente della Lega Nord a Bologna ha già fatto protocollare un'interrogazione sul tema, con la quale chiede alla Giunta «quali verifiche abbia effettuato sulle condizioni delle linee e come intenda attivarsi presso il Consorzio Trasporti Integrati al fine di sanare le criticità segnalate». «La Regione Emilia-Romagna, infatti - precisa Cavalli - è la titolare del Servizio di trasporto pubblico locale ferroviario, il quale è stato affidato al Consorzio Trasporti Integrati, compost o da Trenitalia, Ferrovie Emilia-Romagna e Act Reggio. La Giunta guidata da Errani dovrebbe pertanto vigilare, non solo sulla qualità del servizio offerto a viaggiatori e pendolari, ma anche sullo stato di manutenzione e cura delle linee stesse».

INCURIA - «Ciò che dovrebbe rappresentare normale diligenza amministrativa da parte di chi ha in carico la gestione delle ferrovie - commenta Pagani -assume ora carattere d'urgenza: a pochi metri dai binari, infatti, sarà presto inaugurato un nuovo campo giochi destinato ai bambini residenti nel quartiere». L'esponente del Carroccio in corso Garibaldi punta il dito anche contro «l'incuria a cui è lasciata la manutenzione dei binari, attorno a cui proliferano arbusti e sterpaglie e il degrado della zona, che ospita alcune case fatiscenti e abbandonate».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento