«Buon lavoro a Garilli: da oggi significato dell'incarico ancora più importante»

Tra i primi a congratularsi con il neo eletto presidente del Consiglio Comunale Davide Garilli, anche il Segretariato Permanente del Summit Mondiale dei Premi Nobel per la Pace, tramite la voce del vicepresidente Marzio Dallagiovanna

Il sindaco Barbieri con Marzio Dallagiovanna

Tra i primi a congratularsi con il neo eletto presidente del Consiglio Comunale Davide Garilli, anche il Segretariato Permanente del Summit Mondiale dei Premi Nobel per la Pace, il cui vicepresidente Marzio Dallagiovanna porge, «a nome di tutto il segretariato, l’augurio di buon lavoro nello svolgimento di questo incarico che assume, oggi, importanza ancor più grande come testimonianza di tutela del bene comune, senso di responsabilità nei confronti dei cittadini e rispetto delle istituzioni». 

«Dopo i gravissimi fatti che hanno gettato discredito sul nome di Piacenza – aggiunge Dallagiovanna – i valori che il Segretariato promuove e onora ci inducono, con convinzione, a rinnovare il sostegno al sindaco Patrizia Barbieri e all’Amministrazione Comunale, il cui impegno e la cui adesione ai princìpi della legalità non possono essere messi in discussione. Più che mai in questo momento, è necessario supportare e dare impulso al lavoro del sindaco e della Giunta, perché la realizzazione dei progetti e la crescita della città sono il meccanismo indispensabile per salvaguardare la dignità che merita la comunità piacentina».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Un matrimonio in sospeso ma l'attività appena inaugurata riparte: Marco e Elisa, osti a Rompeggio

  • Vince il Covid e torna a casa nel giorno del compleanno del figlio: «Papà, sei un guerriero»

  • Dall'inferno del Covid al ritorno a casa, ecco i vigili del fuoco che hanno vinto il virus

Torna su
IlPiacenza è in caricamento