menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Buscarini (Pd): «Attendiamo da tre anni le telecamere in piazza Cavalli»

La Polizia Locale nelle ore serali del weekend pattuglia la piazza. La consigliera dem: «Gli agenti impegnati lì non possono intervenire in caso di altri problemi in città, da tempo aspettiamo le telecamere». L’assessore Mancioppi: «La gara per le telecamere agli ingressi della piazza è pronta»

Movida e controlli della Polizia Locale in piazza Cavalli, l’argomento torna a infiammare il Consiglio comunale. Lo scorso fine settimana il Comune di Piacenza ha disposto la presenza di due pattuglie della Polizia Locale di Piacenza nel salotto cittadino. Un po’ per impedire l’atavico fenomeno dei parcheggi in piazza del venerdì e sabato sera. Molti giovani (e non) lasciano l’auto proprio sotto Palazzo Mercanti per andare nei locali del centro. Un po’ per scoraggiare gli assembramenti.

«Siamo tutti d’accordo – è intervenuta Giorgia Buscarini (Pd) – la piazza non può diventare un parcheggio delle auto. Però sono tre anni Giorgia Buscarini-13che sentiamo promesse sulle telecamere, dopo tre anni ancora queste telecamere all’ingresso non ci sono. Avete pensato a una soluzione alternativa, ovvero le pattuglie. Però, mentre le due pattuglie sono lì in piazza, se si verifica un incidente stradale in città, come si fa? Il Comune ha indicato alla Polizia Locale come priorità la presenza piazza Cavalli, non possono intervenire sulle tante richieste del venerdì e sabato sera in città. In quelle ore capitano incidenti stradali, problemi di ubriachezza, passi carrai occupati che impediscono alle persone di uscire. Concentriamo tutti gli agenti disponibili in piazza perché queste telecamere non ci sono, ma così si mettono a rischio i piacentini e gli stessi agenti. Dateci una data certa per l’installazione». Preoccupato per la mancata installazione delle telecamere promesse anche il pentastellato Sergio Dagnino. 

«C’è troppa speculazione politica – ha osservato l’assessore alla mobilità Paolo Mancioppi - sulle telecamere. C’è stato un percorso lungo e complicato per la progettazione e per trovare i soldi, ora la gara è pronta all’ufficio contratti del Comune. Le telecamere non sono solo in piazza Cavalli, ma verranno posizionate anche su Corso Vittorio Emanuele».  «Con la Polizia Locale – ha aggiunto il sindaco Patrizia Barbieri - vedremo di dare una risposta in caso di incidenti stradali, parlerò con il comandante. Ma l’esigenza di controlli su assembramenti e parcheggi è un’esigenza che ha la comunità. Avere le pattuglie in piazza Cavalli è nell’interesse della comunità. Ci sono anche delle bande che stanno girando per la città a disturbare. Le pattuglie comunque in giro sono tre, credo che di problemi non dovrebbero essercene».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Economia

Patate, in Appennino quelle di qualità sono di casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento