rotate-mobile
Politica

Calza: «La Provincia affianchi i comuni che lottano per la Ss45»

Il sindaco di Gragnano: «Battaglia da sostenere». Barbieri: «Unione d’intenti tra sindaci, parlamentari e la Provincia»

La Statale 45 va ammodernata, anche se la Soprintendenza si mette di mezzo esprimendo un parere negativo. Lo pensano i sindaci della Valtrebbia, i parlamentari e anche la Provincia. La consigliera provinciale Patrizia Calza, sindaco di Gragnano, durante l’ultima seduta del parlamentino di via Garibaldi (sabato 18 dicembre si vota per il rinnovo dei consiglieri), ha chiesto di appoggiare le richieste dei primi cittadini. «I sindaci vanno affiancati in questa battaglia per la Statale. La presenza della Provincia darà più forza. Serve un’azione comune». «Non ci tiriamo indietro sulla 45 – ha detto al riguardo il presidente Patrizia Barbieri -, così come su ponte Lenzino. La Provincia c’è come ci sono i parlamentari e i sindaci del territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calza: «La Provincia affianchi i comuni che lottano per la Ss45»

IlPiacenza è in caricamento