Martedì, 21 Settembre 2021
Politica Cadeo / Località Roveleto

Cambia Cadeo pronta per il “terzo tempo”

La candidata sindaca Toma, si presenta in un’intervista doppia col sindaco (uscente) Bricconi sabato 21 agosto

Foto di repertorio

La lista civica Cambia Cadeo è pronta a scendere in campo per giocare il terzo tempo.

Dopo due mandati amministrativi guidati dal sindaco Marco Bricconi, ora la squadra civica si rimette in gioco: chi farà parte del gruppo non è ancora ufficialmente noto, ma è certo che a guidarlo, come candidata sindaca sarà Marica Toma, oggi vicesindaco dell’Amministrazione in carica.

A lanciare il “terzo tempo” sono proprio loro, il sindaco uscente Bricconi e la candidata sindaca Toma, attraverso un video che sarà pubblicato domani, sabato 21 agosto, sulle pagine social della Lista. Un’intervista doppia stile “Le Iene”: stesso format, nessuna domanda irriverente ma un’occasione informale e sincera per parlare a cuore aperto ai cittadini.

Toma e Bricconi sono lontani per scelte che riguardano sport e vacanze  ma affini riguardo ai desideri riguardo il futuro di Cadeo: il benessere dei cittadini, la salvaguardia del territorio e la crescita del tessuto produttivo ed economico locale.

“Marco in questi due mandati è stato coraggioso – racconta Toma – si è assunto grandi responsabilità, ha fatto scelte difficili ma vincenti ed è sempre stato intellettualmente onesto e sensibile ai bisogni dei cittadini”.  “Marica è precisa, affidabile e una grande lavoratrice”, gli fa eco Bricconi.

Stessa visione sui punti di forza di Cadeo: un territorio a misura familiare e, anche per questo, con una spiccata dimensione solidale. “Competenza, analisi e attenzione alle persone sono le parole chiave che mi hanno ispirato in questi anni, spiega Bricconi. “Impegno, responsabilità e innovazione sono le parole che guideranno me e tutta la squadra con cui da mesi stiamo lavorando, se saremo  eletti, ribatte Toma.

Chiara la volontà del sindaco uscente di rimettersi in gioco: “Dobbiamo tutti fare la nostra parte, la comunità ha bisogno di tutti noi”.

“Mi  rimetto in gioco per vivere un terzo tempo, per mettere a frutto le esperienze e le competenze maturate in questi dieci anni – spiega la candidata sindaca-. Nel rugby il terzo tempo è quella dell’amicizia, dello stare bene insieme. Proprio quello che vorrei vivere a Cadeo, insieme ai cittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambia Cadeo pronta per il “terzo tempo”

IlPiacenza è in caricamento