Caragnano (Pd): «Sgambetti dalla minoranza dem? Il bilancio sarà la “cartina di tornasole”»

Nel frattempo il Pd organizza per domenica 19 aprile la giornata dei "Circoli aperti": i democratici si ritroveranno nelle sedi e ai banchetti per discutere di politica. Il segretario provinciale Loris Caragnano: «Da qui daremo slancio al tesseramento 2015»

Loris Caragnano

«Non vedo comportamenti particolari volti a “riappropriarsi” della ditta: sarebbero azioni da irresponsabili». A margine dell’incontro di presentazione dell’iniziativa “Circoli Aperti”, il segretario provinciale del Partito Democratico di Piacenza Loris Caragnano, stimolato dalle domande dei cronisti, è intervenuto sulla delibera “Asp Città di Piacenza” e sui mal di pancia della minoranza dem piacentina, alla luce della riflessione che l’Italia dei Valori – tramite il suo unico rappresentante in consiglio Samuele Raggi – ha posto nei giorni scorsi. Secondo Raggi, la minoranza bersaniana tende a mettere in difficoltà la giunta per riappropriarsi della “ditta”. La delibera Asp ha visto inoltre il voto contrario di Stefano Perrucci (Pd) e dei Moderati Colla e Rocchi. Oltre a numerose polemiche nate fuori da Palazzo Mercanti. «Ritengo un comportamento irresponsabile “fare sgambetti” all’Amministrazione Dosi. Il Pd guida l’amministrazione cittadina con tutte le difficoltà del caso: i tempi sono cambiati, c’è crisi, le risorse sono poche, l’economia è stagnante, vi sono nuove povertà. L’amministrazione è in un momento unico e particolare: il sindaco Dosi è diverso da quelli che l’hanno preceduto, per indole approccio e ragionamenti, ma è onesto intellettualmente e nella vita di tutti i giorni. Il sindaco riversa amore per la sua città e per i cittadini. E' irresponsabile trasformare tensioni politiche in sgambetti di consiglieri della maggioranza: eventuali tentativi – che comunque io non vedo ad ora - per riappropriarsi della ditta potrebbero portare a una futura sconfitta. Ma questo problema non ci sarà: ho troppa fiducia negli amministratori democratici».

Sulla delibera Asp c’è stato scontro… «Ci possono essere differenze di vedute – ha ammesso Caragnano - su temi specifici, l’importante è trovare una sintesi. L’Asp andava al di là della politica, ci sono stati interventi da tutte le parti sulle decisioni dell’Amministrazione. Si è pure arrivati allo scontro tra cooperative: le entrate a gamba tesa hanno reso difficile da gestire la situazione. I consiglieri della maggioranza hanno dimostrato autonomia e hanno deciso in base all’analisi degli atti: il nostro segretario cittadino Paolo Scockai e il capogruppo Daniel Negri hanno controllato bene gli atti. Nel bailamme mediatico l’Amministrazione è andata avanti assumendosi impegni forti, come dimostrano gli emendamenti. Vedremo sul bilancio di previsione 2015, sarà la cartina di tornasole: è un atto importante senza il quale non si amministra e sul quale l’intera maggioranza si dovrà esprimere con chiarezza. Sarà veramente la cartina di tornasole dei loro comportamenti: li si assumeranno le proprie responsabilità».

L’incontro nella sede del Pd aveva l’obiettivo di presentare l’iniziativa “Circoli Aperti”.  «Il Pd dell’Emilia Romagna ha chiesto ai propri territori di organizzare un’iniziativa – come tutti gli eventi pubblici del nostro partito è ovviamente rivolta a tutta la cittadinanza - per elettori, iscritti, e simpatizzanti. Domenica 19 aprile sarà il lancio ufficiale del rinnovo al tesseramento per il 2015. È stata scelta questa data – precisa il segretario provinciale - perché i circoli erano già allertati per le Primarie del segretario regionale». Le primarie sono poi saltate: l’intero Pd regionale ha appoggiato la candidatura unica di Paolo Calvano. «Allora abbiamo deciso di investire del tempo per questa iniziativa per far conoscere ai nostri simpatizzanti le modalità del tesseramento. C’è bisogno di partecipazione e impegno verso il Pd, in questo momento. Le organizzazioni piacentine stanno rispondendo bene, in tutte le vallate sono pronte iniziative, sedi aperte, banchetti. Sarà un’occasione per far conoscere i nostri dirigenti locali e discutere di tematiche d’attualità: è un invito a collaborare in maniera fattiva al territorio. Abbiamo 14 circoli già pronti – distribuiti su tutte le vallate -, ma probabilmente verranno aperti anche altre sedi. Chi non disponeva di sedi, organizzerà banchetti all’aperto. Il contatto personale è lo strumento principe per continuare a lavorare insieme agli iscritti e ai simpatizzanti: appartenere a un partito significa prendere parte a giornate del genere». Nell’occasione di domenica, verranno sottoscritte le tessere del partito per il 2015. «La campagna di tesseramento è già partita a inizio anno, ma domenica sarà una sorta di spinta alle sottoscrizioni. Parteciperanno numerosi amministratori locali: anche il sindaco Dosi farà visita in città, compatibilmente ai suoi impegni» Mentre non ci sono ancora cifre disponibili sul tesseramento attuale, l’anno scorso il Pd arrivò a 1300 tessere. «L’obiettivo è riuscire a rinnovare il numero di tessere del 2014 e magari spingersi anche oltre». Secondo il segretario è importante rimettere al centro l’attività di partito. «Il partito è lo strumento più importante per definire la politica nazionale, è la Costituzione che prevede che si organizzino partiti per gestire la cosa pubblica. Si possono criticare vertici e base, ma il partito è la forma più nobile per partecipare alla vita pubblica in Italia. Il nostro s’impegna a coinvolgere la gente e a far recuperare il rispetto per la politica. Non bisogna lasciarci andare al populismo».

Oltre ai circoli aperti, giovedì 23 aprile alle 21 si ritroverà il circolo dell’Alta Valtrebbia a Bobbio (alla sala conferenze del centro polivalente). Con il tema “Quale ruolo per il territorio?”, il sottosegretario all’Economia Paola De Micheli si confronterà con i presenti. L’iniziativa fa parte del ciclo di incontri che gli eletti tengono sul territorio.

I CIRCOLI APERTI:

ALTA VAL TREBBIA e BOBBIO: centro polivalente - piazza Santa Chiara, dalle ore 10 alle ore 12

CASTEL SAN GIOVANNI: sede circolo Pd - corso G. Matteotti, 67/D, dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle ore 15 alle ore 17.30

CASTELVETRO PIACENTINO: sede circolo Pd - via Bernini, 52 - dalle ore 10 alle ore 12

GOSSOLENGO: sede circolo Pd - via Matteotti - dalle ore 10.30 alle ore 12.30

GRAGNANO TREBBIENSE: piazza G. Verdi (vicino alla chiesa), dalle ore 9 alle ore 12

LUGAGNANO VAL D'ARDA: sede circolo Pd - via Nicelli, dalle ore 10 alle ore 12

MONTICELLI D'ONGINA: sede circolo Pd - via Martiri della Libertà, dalle ore 10 alle ore 12

PIACENZA: via XX Settembre, adiacenze libreria Feltrinelli, dalle ore 9 alle ore 13

PONTE DELL'OLIO: via Vittorio Veneto, 148 - dalle ore 10.30 alle ore 12.30

PONTENURE: sede circolo Pd - piazza Paolo Borsellino, 12 - dalle ore 9.30 alle ore 12

RIVERGARO: piazza Paolo Araldi, dalle ore 10 alle ore 12

TRAVO: centro polivalente - via Anguissola, dalle ore 10 alle ore 12

VIGOLZONE: piazza Serena, dalle ore 9 alle ore 12

ZIANO PIACENTINO: SABATO 18 APRILE, piazza Roma, dalle ore 10 alle ore 12

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento