rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Politica Vernasca

Carbonext, Foti: «I residenti restano contrari, cosa ha fatto la Regione?»

Le iniziative assunte dalla Giunta regionale per ottemperare alle richieste contenute nelle tre risoluzioni approvate all'unanimità dall'Assemblea legislativa nel luglio scorso in merito alla richiesta della ditta Buzzi Unicem Spa di utilizzare, nell'impianto di Vernasca, 60mila tonnellate all'anno di Carbonext, è oggetto di un'interrogazione presentata da Tommaso Foti (Fdi-An)

Le iniziative assunte dalla Giunta regionale per ottemperare alle richieste contenute nelle tre risoluzioni (di Pd, Fdi-An e M5s) approvate all'unanimità dall'Assemblea legislativa nel luglio scorso in merito alla richiesta della ditta Buzzi Unicem Spa di utilizzare, nell'impianto di Vernasca, 60mila tonnellate all'anno di Carbonext (qualificato come CSS, cioè combustibile solido secondario), è oggetto di una interrogazione presentata da Tommaso Foti (Fdi-An). «L'unanime consenso espresso sulle risoluzioni - evidenzia il consigliere - dimostra l’importanza attribuita dall'Aula alla questione e la preoccupazione in ordine a un iter amministrativo che, ancorché prossimo alla conclusione, continua a essere fortemente contrastato dalla popolazione residente per le possibili ricadute sull’ambiente e sulla salute».

Foti, pertanto, chiede alla Giunta «Quali iniziative abbia assunto, quali singoli punti dei dispositivi delle tre risoluzioni siano stati attuati e con quali risultati e le ragioni per le quali, eventualmente, non si sia dato corso ad alcuni degli impegni richiesti». Tutti gli atti consiliari – interrogazioni, interpellanze, risoluzioni, progetti di legge – sono disponibili on line sul sito dell’Assemblea legislativa al link: https://www.assemblea.emr.it/attivita-legislativa .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carbonext, Foti: «I residenti restano contrari, cosa ha fatto la Regione?»

IlPiacenza è in caricamento