Politica / Carpaneto Piacentino

Carpaneto, la minoranza: «Gli abitanti del quartiere Ovest aspettano risposte dall'Amministrazione»

La "denuncia" arriva da De Micheli (Noi di Carpaneto) e Ferdinando Sidoli (Carpaneto al Centro): «Il Pug è una priorità cruciale per il nostro comune ma non è mai stato oggetto di discussione in Consiglio»

“Gli abitanti dell’area Carpaneto Ovest stanno ancora aspettando di incontrare il sindaco”. La denuncia arriva dai gruppi consiliari di minoranza Noi di Carpaneto e Carpaneto al Centro. “È trascorso un mese ormai - ricordano i capigruppo Patrizia De Micheli e Ferdinando Sidoli - da quando, successivamente al nostro incontro con gli abitanti della zona, abbiamo chiesto al sindaco un incontro per conoscere le sorti dei residenti della lottizzazione ‘Carpaneto Ovest’, situata di fronte al distributore di benzina sulla strada provinciale in direzione San Giorgio. Ad oggi, - proseguono - il primo cittadino non ha ancora né incontrato né fissato una data per dialogare e dare risposte alle numerose domande che quei cittadini si pongono da troppo tempo. Questione, quella di Carpaneto Ovest, che in campagna elettorale il sindaco Arfani promise di risolvere. Ci auguriamo che l’amministrazione si ricordi della nostra richiesta”. I consiglieri lamentano inoltre il ritardo nella discussione e nella stesura del Piano urbanistico generale del Comune di Carpaneto. “Il Pug è una priorità cruciale per il nostro comune; tuttavia, finora non è mai stato oggetto di discussione in consiglio. Gradiremmo da parte dell’amministrazione un aggiornamento sullo ‘stato dell’arte’ del Piano urbanistico. La nostra impressione è che l’amministrazione sia ferma”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpaneto, la minoranza: «Gli abitanti del quartiere Ovest aspettano risposte dall'Amministrazione»
IlPiacenza è in caricamento