Case popolari, Casapound risponde all'attacco del sindaco di Gragnano

«Insensato e fuori luogo il teatrino andato in scena durante l'assemblea per l'approvazione del bilancio Acer da parte di Patrizia Calza»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

«Insensato e fuori luogo il teatrino andato in scena durante l'assemblea per l'approvazione del bilancio Acer, nel corso della quale Patrizia Calza ha stigmatizzato la nostra azione dello scorso 8 giugno quando, dietro richiesta di alcuni residenti che lamentavano da diverse settimane una situazione di degrado, abbiamo ripulito l'androne di un palazzo Acer in cui stava venendo a crearsi una vera e propria discarica abusiva, il tutto di fianco ad un asilo». Risponde così Pietro Pavesi all'attacco del sindaco PD di Gragnano.

«I commenti lanciati - spiega - sono totalmente fuori luogo, come se l'azione da noi svolta avesse qualcosa di illegale o inquietante, quando la realtà è che CasaPound Italia a Piacenza fa della politica sociale e della militanza la sua forza e all'interno dei quartieri popolari c'è da tempo, sostenendo alcune famiglie in difficoltà con le consegne alimentari, denunciando situazioni di degrado e attuando azioni vere e reali, come appunto la bonifica incriminata».

«La polemica sterile e anacronistica portata avanti dall'esponente democratica non fa altro che sottolineare lo scollamento totale del PD nei confronti dei quartieri popolari - conclude Pavesi - il che spiega appieno per quale motivo, in sempre più casi, i cittadini, stanchi dell'impossibilità di risolvere certe problematiche e della difficoltà nel farsi ascoltare, contattino CasaPound Italia per chiedere un aiuto concreto».

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento