Caselli a Foti: «In arrivo quote aggiuntive di carburante per nuove irrigazioni»

Agricoltura, caldo e siccità, assessore Caselli a Foti (Fd’I): «In arrivo quote aggiuntive carburante agevolato per nuove irrigazioni»

Le aziende agricole avranno la possibilità di richiedere “quote aggiuntive di carburante agricolo a prezzo agevolato per far fronte alle maggiori esigenze di irrigazione”. Lo dice l’assessore regionale all’Agricoltura, Simona Caselli, in risposta a una interrogazione, a risposta immediata in Aula, presentata da Tommaso Foti (Fdi), che chiedeva interventi urgenti della Regione al fine di attribuire agli agricoltori “un’assegnazione supplementare di gasolio, vista l’ondata di caldo di quest’ultimo mese e la situazione di siccità che stanno mettendo a dura prova tutti gli impianti di irrigazione”.

“Le alte temperature di questi giorni e l’assenza di precipitazioni- ha detto l’assessore-  stanno facendo sentire i loro effetti su molte colture annuali e permanenti e rendono necessari ulteriori cicli di irrigazione. Per questo stiamo predisponendo la delibera che darà alle aziende agricole la possibilità di ricevere quote aggiuntive di carburante”. Il provvedimento sarà approvato dalla Giunta regionale nella prima seduta utile, dunque già nei prossimi giorni, “e rientra nelle possibilità previste dal ministero delle Politiche agricole a favore delle Regioni nel caso di andamenti stagionali particolarmente caldi e siccitosi”. In sede di replica, Foti si è detto “soddisfatto” della risposta di Caselli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento