«Celerità e la prontezza dell'Arma. Adesso si faccia giustizia»

Corrado Pozzi

"I carabinieri di Piacenza hanno fatto un ottimo lavoro". Anche il commissario provinciale della Lega Corrado Pozzi si unisce al coro delle autorità cittadine nell'elogiare il lavoro compiuto dal Nucleo Investigativo e dell'Aliquota Operativa del Norm di Piacenza, guidati dal comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Corrado Scattaretico, che ha portato all'arresto del criminale che ha stuprato una donna nel suo esercizio commerciale nella notte tra mercoledì e giovedì. "A nome di tutto il partito - continua Pozzi - mi congratulo con l'Arma per la celerità e la prontezza con cui ha portato a termine un'indagine non facile". Oltre ad essere vicino alla vittima, Pozzi si augura che crimini del genere vengano puniti con il massimo della pena prevista: "Non riesco neanche a immaginare il dolore provato dalla donna, ma spero che sia fatta giustizia per portare un po' di serenità alla vittima".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento